Dilexit ecclesiam Categoria

COSTA RICA, Randall Barquero, Commissione Laudato Si’, Schoenstatt Costa Rica • La Commissione Laudato Si’ del Movimento di Schoenstatt del Costa Rica è stata formata nel 2016, un anno dopo la pubblicazione dell’omonima enciclica di Papa Francesco. Nel contesto della Settimana della Laudato Si’ celebrata dalla Chiesa Universale (dal 16 al 24 maggio), condividiamo alcuni dettagli generali su questa commissione e sulle sue attività. —   Nel 2016, l’anno successivo alla pubblicazione dell’Enciclica Laudato Si’, il Movimento di Schoenstatt in Costa Rica si propose di costruire il suo primo Santuario filiale,continua
INTERNAZIONALE, redazione • “E poiché la preghiera è un valore universale, ho accettato la proposta dell’Alto Comitato per la Fraternità Umana che il prossimo 14 maggio i credenti di tutte le religioni si uniscano spiritualmente in una giornata di preghiera, digiuno e opere di carità, per implorare Dio di aiutare l’umanità a superare la pandemia del coronavirus. Ricordate: il 14 maggio, tutti i credenti insieme, credenti di diverse tradizioni, per pregare, digiunare e fare opere di carità”, lo ha annunciato il Santo Padre domenica 3 maggio, dopo la preghiera dellacontinua
ROMA, via www.sac.info • Nella chiesa del SS. Salvatore in Onda, il 19 gennaio 2020, è iniziato il triduo in preparazione alla festa di San Vincenzo Pallotti con l’adorazione e i vespri, guidati da D. Stanisław Stawicki e la Santa Messa, presieduta dal P. Alexandre Awi Mello, Segretario del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e membro dell’Istituto dei Padri di Schoenstatt. — Hanno partecipato tanti membri dell’Unione dell’Apostolato Cattolico ed amici di san Vincenzo. Il Rettore della chiesa, D. Martin Manus, nelle sue parole di benvenuto,continua
ITALIA, Federico Bauml • Martedì 12 novembre un gruppo di giovani della Parrocchia di Santi Patroni, la “casa” romana dei Padri di Schoenstatt, ha potuto celebrare la Messa insieme a Papa Francesco: un’esperienza indimenticabile. — Una sorpresa inaspettata. “Abbiamo ricevuto una sorpresa inaspettata. Papa Francesco invita i giovani della parrocchia a celebrare con lui la messa martedì 12 novembre alle 7:30”. Si apriva così il messaggio inviato qualche giorno fa da P. Andres Rodriguez e P. Facundo Bernabei: un messaggio di quelli inaspettati, talmente incredibili che quasi ti fanno dubitarecontinua
CHRISTUS VIVIT, Maria Fischer • Questa volta da San Pietro, Roma, con P. Alexandre Awi. Il 22 giugno, il giorno dell’udienza con Papa Francesco, al culmine del Forum Internazionale della Gioventù, i partecipanti di Schoenstatt hanno inviato alla Famiglia Internazionale di Schoenstatt il loro terzo e ultimo video messaggio in quattro lingue: Cristo è vivo. Christus Vivit, il messaggio del Papa, il messaggio del Sinodo per la Gioventù, il messaggio di questo cammino post-sinodale, è un messaggio per tutto Schoenstatt, per questo movimento apostolico che è stato fondato proprio daicontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • A poco più di una settimana dalla nomina papale a Presidente della Pontificia Accademia di Teologia, abbiamo raggiunto S. Ecc. Mons. Ignazio Sanna ad Oristano, dove si trova in attesa di lasciare l’Arcidiocesi al suo successore, prima della sua partenza per Roma. L’insegnamento di P. Kentenich, la fedeltà a Dio e all’uomo – per difenderne la sua dignità e libertà – sono la ricchezza schoenstattiana che Mons. Sanna porta con sé nel nuovo incarico che si appresta a svolgere. —   Qual è il suo sentimentocontinua
VATICANO, Pamela Fabiano • Il Santo Padre Francesco ha nominato Presidente della Pontificia Accademia di Teologia S.E. Mons. Ignazio Sanna, Arcivescovo emerito di Oristano e Accademico ad Honorem della medesima Pontificia Accademia. La notizia è stata data ieri, 04.06.2019,  sul Bollettino della Sala Stampa Vaticana.— Mons. Sanna, nominato arcivescovo da papa Benedetto XVI, è Membro dell’ Istituto dei sacerdoti diocesani di Schoenstatt ed è Arcivescovo emerito della diocesi italiana di Oristano, Sardegna. È stato a lungo decano della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense, della quale è stato anche pro-rettore,continua
Foto: Arnulf Müller
GERMANIA, Maria Fischer • Domenica 31 marzo 2019, durante una solenne Santa Messa Pontificia nella gremita Cattedrale di Fulda, Dr. Michael Gerber (49) è stato ufficialmente presentato nel suo nuovo ufficio di Vescovo della Diocesi di Fulda dal responsabile Metropolita, l’Arcivescovo Hans-Josef Becker (Paderborn). Duemila persone hanno partecipato alla Messa nella Cattedrale di Fulda e dintorni, tra cui molti membri del Movimento di Schoenstatt nella diocesi di Fulda e di tutta la Germania e oltre. Gli schoenstattiani provenienti da Austria, Bolivia, USA e Argentina hanno seguito le cerimonie in direttacontinua
DILEXIT ECCLESIAM, Gianfrancesco Romano • In un’epoca in cui opposti estremismi seminano la divisione e gettano morte tra i credenti di diverse religioni, Maria può costituire un importante punto di contatto e di avvicinamento tra Cristiani e Musulmani. E non si tratta solo di una possibilità remota: la Madre di Gesù, venerata anche nell’Islam, già oggi riunisce in un’unica devozione e in un clima di fratellanza persone con fedi e credo diversi. Una bella testimonianza viene dal Libano, Paese multi-religioso fin nelle istituzioni – al punto che la Costituzione prevedecontinua
VATICANO, di Pamela Fabiano • Sia pace a voi: i viaggi del Santo Padre sulla rotta della pace nel mondo. Da dove partiamo noi schoenstattiani per favorire una cultura della pace?— Il 28.mo viaggio internazionale di Papa Francesco, lo porterà, sabato e domenica prossimi 30 e 31 marzo, in Marocco. Un viaggio, questo del Santo Padre in Africa, che si pone “in continuità” con quello fatto negli Emirati Arabi Uniti, lo scorso febbraio, pochi mesi dopo l’adozione a Marrakech del patto delle Nazioni Unite sulla migrazione (Global Compact), per incontrarecontinua