Kentenich Tag

crisis
Por Juan Zaforas • Certamente, così come indicato dal vescovo Ackermamm nel suo comunicato, la notizia relativa alla sospensione del processo di beatificazione di P. Kentenich, è un passaggio doloroso per la famiglia di Schoenstatt. Dopo quanto accaduto negli ultimi due anni, a seguito dell’apertura degli archivi vaticani fino al 1958 e della conseguente pubblicazione nel 2020 di nuovi documenti, alcuni, tra cui il sottoscritto, hanno visto alzarsi nubi scure sul processo di beatificazione, ma non si aspettava avrenbe fatto così tanto male una volta successo. — Molti membri dellacontinua
Foto: Pedro Dillinger
Lettera di Padre Juan Pablo Catoggio alla famiglia di Schoenstatt •  “Una beatificazione e canonizzazione non è fine a sè stessa. Forse la Madonna vuole che ci impegniamo di più per la missione del nostro Fondatore e per la fecondità del suo carisma nella Chiesa per i nostri tempi”, dice P. Juan Pablo Catoggio, Presidente del Presidio Generale di Schoenstatt, in una lettera indirizzata alla Famiglia di Schoenstatt. Pubblichiamo il testo completo. —  Lettera di Padre Juan Pablo Catoggio (pdf) Traduzione: Alessia Lullo, Roma, Italia  continua
Redazione • Pubblichiamo la nota dell’Episcopato di Treviri sulla decisione di Mons. Ackermann di sospendere il processo di beatificazione di Padre Josef Kentenich, nota diffusa ai media oggi, 3 maggio 2022. — Traduzione: Gianfrancesco Romano, Roma, Italia @schoenstatt.orgcontinua
Tabor-Heiligtum auf dem Marienberg
GERMANIA, Peter Hagmann • Il nostro tempo è caratterizzato da concetti di vita individuali; per noi è importante creare legami e rapporti fra tutte le comunità maschili di Schoenstatt (… e anche oltre forse?). Noi consideriamo “Marienberg” luogo e simbolo della “visione” del nostro fondatore di un nuovo essere cristiano attraverso l’uomo “Puer et Pater”. Quindi, vi presentiamo l’invito al “Marienberg Forum”. — Marienberg Forum: “Che cosa è il Marienberg?”, si staranno domandando molti, e non soltanto Schoenstattiani fuori della Germania. Marienberg è la montagna, o più precisamente, una delle catenecontinua
Kentenich Buch Urteil
GERMANIA, Maria Fischer • Le Sorelle di Maria di Schoenstatt stanno combattendo con mezzi legali Non solo in Brasile – contro la città di Santa Cruz do Sul e gran parte del Movimento di Schoenstatt contro il piano di vendere il terreno sul quale sorge il Santuario e la prevista demolizione di quest’ultimo – ma anche in Germania davanti ai tribunali. Ciò avviene contro la storica dott.ssa Alexandra von Teuffenbach e la casa editrice Bautz per l’omissione di alcune affermazioni in un libro ormai da tempo pubblicato e tradotto. Uncontinua
Dilexit ecclesiam
P. Kurt Faulhaber, Germania • “La crisi di Kentenich e la crisi della Chiesa allo stesso tempo: cosa hanno a che fare l’uno con l’altro nelle intenzioni di Dio? Due eventi che commuovono i nostri cuori in modo straordinario. Come due onde che convergono e si cambiano a vicenda, amplificate l’una dall’altra”. – Così è cominciato più di un mese fa un discorso di P. Kurt Faulhaber, dell’Istituto dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt, nella conferenza dei delegati del Movimento di Schoenstatt in Germania. È stato un discorso appropriato per quelcontinua
Wilfried Röhrig, Germania • Il 26.10.2020, a Bautz Verlag, Nordhausen, è apparsa la documentazione d’archivio “Il Padre può farlo” di A. von Teuffenbach su “Suor M. Georgina Wagner e altre Sorelle di Maria abusate”. Le seguenti  “osservazioni” non si riferiscono a varie presentazioni di questo libro, tra le quali anche quella apparsa su katholisch.de, né ad alcune repliche, ma a questioni di equilibrio e di serietà storica relative a questa documentazione.— + Si noti innanzitutto, come nota positiva, che l’autenticità dei documenti citati, provenienti principalmente dall’Archivio Provinciale dei Pallottini delcontinua
Urheiligtum
LETTERA DELLA PRESIDENZA GENERALE ALLA FAMIGLIA DI SCHOENSTATT – 30.10.2020 • “Non abbiamo paura della verità”, dice P. Juan Pablo Catoggio, a nome della Presidenza Generale di Schoenstatt, in una lettera pubblicata il 30 ottobre 2020, che inizia con l’osservazione: “Questi sono tempi difficili per tutti noi”, e che definisce le recenti pubblicazioni come “nuove” e “impressionanti”, mentre indica chiaramente che Schoenstatt vuole affrontare una profonda revisione storica.— “Vogliamo prendere sul serio lo sgomento della famiglia”, afferma per spiegare l’intenzione di questa dichiarazione in un’intervista con schoenstatt.org. Una costernazione sperimentatacontinua
Kentenich
Di Rafael Mascayano, Chile • Alcuni anni fa un sacerdote schoenstattiano mi raccontò che un sacerdote appena ordinato chiese a p. Kentenich un consiglio per la sua prima Messa. P. Kentenich lo guardò molto seriamente e gli disse: “Vai prima in bagno”. Ho amato quella naturalezza, vederlo concreto, diretto, umano, connesso con la vita quotidiana, con la realtà. — Ecco perché tutto quello che è successo, piuttosto che scandalizzarmi o crearmi un problema, mi ha avvicinato di più a lui. Vederlo commettere un errore, vederlo essere un po’ spericolato, vederlocontinua
COMUNICATO STAMPA DELLA DIOCESI DI TRIER, Judith Rupp • Il vescovo mons. Stephan Ackermann ha annunciato la nomina di una nuova commissione storica per il processo di beatificazione di P. Josef Kentenich. Il motivo è che dopo l’apertura dell’archivio vaticano (per ora fino alla fine del pontificato di Pio XII nel 1958) sono disponibili documenti che prima non erano accessibili per la ricerca diocesana nel processo di beatificazione del fondatore del Movimento di Schoenstatt.  Così ha spiegato il vescovo di Treviri responsabile del processo di beatificazione, Ackermann, il 7 lugliocontinua