Vivere l’Alleanza Categoria

Istituto delle Signore di Schoenstatt, Hanna Grabowska • Alla fine della prima parte del loro Congresso Generale celebrata nella loro casa principale Haus Regina a Schoenstatt, le partecipanti insieme a P. Alejandro Martinez vogliono salutare la Famiglia di Schoenstatt e ringraziarla per le loro preghiere. —   Schoenstatt, 6 gennaio 2019   Cara Famiglia di Schoenstatt:   Al termine della prima parte del nostro Congresso Generale dell’Istituto Secolare delle Signore di Schoenstatt, inviamo da qui un cordiale saluto alla Famiglia di Schoenstatt di tutto il mondo. Le 25 membri delcontinua
ITALIA, Alessandra Zeverino • La Gioventù femminile italiana, e in particolare della Puglia, ha da poco festeggiato il suo primo anno di vita. Una delle ragazze del gruppo, Alessandra, ci racconta questa bellissima esperienza.—   Il primo gruppo della Puglia Noi, ragazze della Gioventù Femminile di Schoenstatt, siamo il primo gruppo della Puglia. Il nostro gruppo si è formato nell’ottobre del 2017. Siamo molto unite fra noi, grazie al grandissimo aiuto di Suor Julia. A giugno abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo: andare al Santuario di Roma. Come sarà statacontinua
UGANDA, Jean de Dieu Ntisumbwa/María Fischer • Cosa possiamo aspettarci da un membro di Schoenstatt del Burundi, di lingua francese, costretto a fuggire in Uganda, paese in cui si parla inglese? Né più né meno che la fondazione di Schoenstatt. Jean de Dieu Ntisumbwa, rifugiata del Burundi dal 2015, lavora nella parrocchia di Nakivale, dell’arcidiocesi di Mbarara, dove Schoenstatt ha preso vita il 30 ottobre 2016. Ad oggi ci sono settanta membri attivi, l’unico problema è che non ci sono immagini della Mater, né croci dell’unità, né testi di Schoenstattcontinua
BUON NATALE 2018 • Fare Natale, allora, è accogliere in terra le sorprese del Cielo. Non si può vivere “terra terra”, quando il Cielo ha portato le sue novità nel mondo. Natale inaugura un’epoca nuova, dove la vita non si programma, ma si dona; dove non si vive più per sé, in base ai propri gusti, ma per Dio; e con Dio, perché da Natale Dio è il Dio-con-noi, che vive con noi, che cammina con noi. Vivere il Natale è lasciarsi scuotere dalla sua sorprendente novità. Il Natale dicontinua
ITALIA, Maria Antonina Rubino • “Essere mamma oggi con Maria”; questo è il desiderio di noi mamme che abbiamo scelto di seguire il percorso delle Madri di Schoenstatt in Sicilia. — Le nostre figlie sono delle apostole di Maria. E noi mamme? Cosa vogliamo essere per seguire le nostre piccole? Questa è una delle tante domande che si impadronisce della nostra mente e che ci lascia senza una risposta. O meglio, a volte è più comodo non cercarle delle risposte, avendo così una giustificazione per continuare a non scegliere edcontinua
GERMANIA, Klaus Heizmann • Dieci uomini in un veliero per una settimana, di fronte alla bellissima costa della Croazia e sotto ad un cielo da sogno sopra l’azzurro mare Adriatico, quello che invita a nuotare anche ad ottobre, è qualcosa che probabilmente accade di frequente. Però che uno degli uomini sia Padre Hans-Martin Samietz, che ha dato un’impronta a molti ritiri, nel quale tutti hanno potuto trovare lo spunto adatto per se stessi in quei giorni, questo probabilmente non è molto comune. – Allo skipper Wolfgang (un esperto marinaio dotatocontinua
NIGERIA, Michael Okpala • Il noviziato è un aspetto decisivo e importante nella formazione dei padri dell’Istituto Secolare di Schoenstatt ai fini del sacerdozio. È nel corso del noviziato che un individuo, insieme ai suoi fratelli di corso, viene introdotto alla vita e agli ideali della comunità, impara a lavorare e crescere insieme agli altri fratelli. Questo particolare noviziato avviato in Nigeria è composto da dieci novizi, accompagnati dal Maestro dei novizi padre Herbert Opara.—     Incarnare e sfruttare l’apertura    Il 20 settembre 2018, p. Juan Pablo Catoggiocontinua
ARGENTINA, Maria Fischer • Molti lo conoscono come “Don Daniele”, rettore del Santuario Internazionale di Schoenstatt a Belmonte, Roma. Di anni 69 anni, P. Daniel Lozano è morto la mattina del 27 settembre. La Messa funebre sarà presieduta dall’arcivescovo, mons. Eduardo Eliseo Martín, venerdì 28 alle ore 11. — Al di là dei diversi impegni pastorali nella sua diocesi, nel 1993, è stato nominato membro del Consiglio Pastorale dell’Arcidiocesi e nel 1994 è stato responsabile della costruzione del santuario di Schoensttatt nella città di Granadero Baigorria, nei pressi di Rosario;continua

Postato su 21.07.2018InVivere l’Alleanza

Un anno di G.M.

ITALIA, Federico Bauml • Si è concluso lo scorso 2 luglio, con una grigliata in pieno stile sudamericano, l’anno della gioventù maschile (G.M.) italiana. — Una vera e propria festa, con ospiti di eccezione i ragazzi adolescenti del gruppo del dopocresima della parrocchia dei Santi Patroni. Un anno che potremmo definire – per usare una terminologia cara alle nuove generazioni – ‘2.0’: nuovo capo, nuovo logo, nuovi ingressi tra i componenti del gruppo, nuove sfide. L’anno del rilancio, per un progetto iniziato a Schoenstatt il 28/3/2010, e che senza dubbiocontinua
Flávio M. Santos (OAB/SP 315.713), Brasile • Flavio M. Santos è un avvocato e fa parte della Lega delle Famiglie. Attualmente è il presidente del consiglio del Santuario Sion di Jaraguà. — La mia sfida è essere un avvocato schoenstattiano. Che significa questo? Chi conosce una barzelletta sugli avvocati alzi la mano! Ah! Avete alzato la mano tutti! Nel mondo esistono innumerevoli barzellette sugli avvocati. Tutte descrivono un professionista egoista,  meschino, che vuole solo trarre profitto (molto profitto!) da tutto, cambiando i fatti e creando situazioni che lo favoriscano. Iocontinua