Roma Tag

ITALIA, Gian Francesco Romano • Molte volte nella storia di Schoenstatt i periodi di difficoltà sono stati tempi di Grazia e di rinnovamento. A bene vedere, tutti e quattro i pilastri della vita di Padre Kentenich non sono stati altro che delle decisioni fondamentali, prese in tempi particolari, che hanno generato poi grande fecondità per il Movimento. Nel suo piccolo, questo è esattamente lo stesso che è accaduto di recente anche alla Gioventù Maschile (GM) di Roma, che a metà novembre si è ritrovata di fronte a un bivio: lasciarecontinua
CITTÀ DEL VATICANO , Veronica Giacometti / ACI Stampa • Papa Francesco ha deciso di trascorrere un po’ di tempo, prima del suo 82esimo compleanno, con i bambini del Dispensario Santa Marta. Sono loro – ancora una volta – gli organizzatori di una festa davvero speciale. Il Papa ha trascorso con i piccoli e le loro famiglie circa un’ora, prima della recita dell’Angelus, tra musica, applausi, video, canti e una torta a sorpresa, in anticipo! È la terza volta che Papa Francesco decide di stare un po’ con le famiglie del Dispensariocontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • Ieri sera (13.11.2018), alle ore 19.30, la Famiglia romana di Schoenstatt si è riunita presso la Chiesa di Santa Maria dell’Anima, la chiesa tedesca nei pressi di Piazza Navona, per la celebrazione di una Messa solenne in occasione del 50° anniversario della morte di P. Kentenich. — A presiedere la Messa, Sua Eminenza il Card. Kevin Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, ufficio del Vaticano che si occupa di seguire tutti i Movimenti e le associazioni ecclesiali del mondo. Insieme alcontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • La Festa annuale della Famiglia italiana di Schoenstatt, nel 50°Anniversario della morte del nostro Padre Fondatore. Le parole di P. Alexandre Awi Mello, un invito a coltivare insieme lo spirito di fondazione. — In occasione del XIV Incontro Nazionale della Famiglia italiana di Schoenstatt, che si è svolta a Belmonte domenica 30 settembre,  P. Alexandre Awi Mello – Segretario del Dicastero per il Laici, Famiglia e Vita e Padre di Schoenstatt a Roma – ha celebrato la Santa Messa alla quale hanno preso parte circa 250continua
ARGENTINA, Maria Fischer • Molti lo conoscono come “Don Daniele”, rettore del Santuario Internazionale di Schoenstatt a Belmonte, Roma. Di anni 69 anni, P. Daniel Lozano è morto la mattina del 27 settembre. La Messa funebre sarà presieduta dall’arcivescovo, mons. Eduardo Eliseo Martín, venerdì 28 alle ore 11. — Al di là dei diversi impegni pastorali nella sua diocesi, nel 1993, è stato nominato membro del Consiglio Pastorale dell’Arcidiocesi e nel 1994 è stato responsabile della costruzione del santuario di Schoensttatt nella città di Granadero Baigorria, nei pressi di Rosario;continua
Campagna del Rosario della Madonna Pellegrina, Ana C. de Echevarría • Nella periferia di Roma, zona Casalotti, sorge il Santuario Matri Ecclesiae, che ha la missione di far si che si compia il sogno di Padre Kentenich di contribuire da Schoenstatt per forgiare una Chiesa vicina, che sia anima della cultura e del mondo e che si muova vicino al popolo. Per questo non è casuale che una delle tre sale di riunione del Centro Internazionale di Schoenstatt, Belmonte, sia stata dedicata a Joao Luiz Pozzobon. A presiedere il luogocontinua
ITALIA, Gloria de Curtis • Roma, 7 aprile 2018 – è una calda mattina di primavera ad accogliere la Gioventù Femminile di Roma nell’assolato Santuario Cor Ecclesiae per la prima giornata di formazione. Motto dell’incontro è “il mio cuore, nel tuo cuore”, espressione questa che lascia ben intendere quale sia la finalità del ritiro: porre completamente se stessi nella Madre, perché ogni nostro battito possa risuonare nella sua anima vivificante.— Proprio le sensazioni corporee hanno costituito spunto di riflessione durante il primo momento di preghiera. Siamo, infatti, state sollecitate acontinua
ITALIA, www.santegidio.org • Una festa di popolo, nonostante la pioggia battente, ha accolto papa Francesco domenica 11 marzo a piazza Santa Maria in Trastevere. La sua visita, in occasione dei 50 anni di Sant’Egidio, era un momento atteso con entusiamo da tutte le generazioni che oggi compongono la Comunità. Mentre migliaia di persone gremivano la piazza e la chiesa, molte altre erano collegate tramite il sito web, la pagina facebook, da decine di paesi nel mondo.— Un momento non per – come ha detto Andrea Riccardi – “guardare indietro in modocontinua
ITALIA, Comunità di Sant’Egidio • La Comunità di Sant’Egidio accoglie con gioia l’annuncio della visita di Papa Francesco a Trastevere il prossimo 11 marzo per il suo cinquantesimo anniversario.— Nel pomeriggio, in piazza Santa Maria in Trastevere, il Papa rivolgerà un discorso alla Comunità nel suo complesso e celebrerà una Liturgia della Parola. Nel corso dell’evento Francesco avrà l’occasione di un nuovo incontro con il “popolo di Sant’Egidio”, a partire da Andrea Riccardi che 50 anni fa iniziò il cammino della Comunità a Roma, con rappresentanze venute da diverse cittàcontinua
ROMA, P. Rolando Montes de Oca • “Vieni anche tu, squarciamo il velo dell’indifferenza” – mi dice Alessandro Monteduro, il direttore di “Aiuto alla Chiesa che soffre” in Italia. Mi dico: “Perché no!”. Del resto, il numero di cristiani perseguitati nel mondo è  cresciuto negli ultimi tempi, ormai sono molti milioni. “Illumineremo il Colosseo di rosso e verranno autorità ecclesiali, il presidente del Parlamento europeo e, soprattutto, vittime della violenza degli estremisti islamici”. Potrebbe essere l’occasione per mostrare loro sostegno, solidarietà, per sostenerli spiritualmente… — Inizia la pubblicità Comincio adcontinua