La Chiesa – il Papa Categoria

ITALIA, Pamela Fabiano • A poco più di una settimana dalla nomina papale a Presidente della Pontificia Accademia di Teologia, abbiamo raggiunto S. Ecc. Mons. Ignazio Sanna ad Oristano, dove si trova in attesa di lasciare l’Arcidiocesi al suo successore, prima della sua partenza per Roma. L’insegnamento di P. Kentenich, la fedeltà a Dio e all’uomo – per difenderne la sua dignità e libertà – sono la ricchezza schoenstattiana che Mons. Sanna porta con sé nel nuovo incarico che si appresta a svolgere. —   Qual è il suo sentimentocontinua
VATICANO, Pamela Fabiano • Il Santo Padre Francesco ha nominato Presidente della Pontificia Accademia di Teologia S.E. Mons. Ignazio Sanna, Arcivescovo emerito di Oristano e Accademico ad Honorem della medesima Pontificia Accademia. La notizia è stata data ieri, 04.06.2019,  sul Bollettino della Sala Stampa Vaticana.— Mons. Sanna, nominato arcivescovo da papa Benedetto XVI, è Membro dell’ Istituto dei sacerdoti diocesani di Schoenstatt ed è Arcivescovo emerito della diocesi italiana di Oristano, Sardegna. È stato a lungo decano della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense, della quale è stato anche pro-rettore,continua
Buona Pasqua 2019 • La storia umana non finisce davanti a una pietra sepolcrale, perché scopre oggi la «pietra viva» (cfr 1 Pt 2,4): Gesù risorto. Noi come Chiesa siamo fondati su di Lui e, anche quando ci perdiamo d’animo, quando siamo tentati di giudicare tutto sulla base dei nostri insuccessi, Egli viene a fare nuove le cose, a ribaltare le nostre delusioni. Ciascuno stasera è chiamato a ritrovare nel Vivente colui che rimuove dal cuore le pietre più pesanti. Chiediamoci anzitutto: qual è la mia pietra da rimuovere, comecontinua
Foto: Arnulf Müller
GERMANIA, Maria Fischer • Domenica 31 marzo 2019, durante una solenne Santa Messa Pontificia nella gremita Cattedrale di Fulda, Dr. Michael Gerber (49) è stato ufficialmente presentato nel suo nuovo ufficio di Vescovo della Diocesi di Fulda dal responsabile Metropolita, l’Arcivescovo Hans-Josef Becker (Paderborn). Duemila persone hanno partecipato alla Messa nella Cattedrale di Fulda e dintorni, tra cui molti membri del Movimento di Schoenstatt nella diocesi di Fulda e di tutta la Germania e oltre. Gli schoenstattiani provenienti da Austria, Bolivia, USA e Argentina hanno seguito le cerimonie in direttacontinua
DILEXIT ECCLESIAM, Gianfrancesco Romano • In un’epoca in cui opposti estremismi seminano la divisione e gettano morte tra i credenti di diverse religioni, Maria può costituire un importante punto di contatto e di avvicinamento tra Cristiani e Musulmani. E non si tratta solo di una possibilità remota: la Madre di Gesù, venerata anche nell’Islam, già oggi riunisce in un’unica devozione e in un clima di fratellanza persone con fedi e credo diversi. Una bella testimonianza viene dal Libano, Paese multi-religioso fin nelle istituzioni – al punto che la Costituzione prevedecontinua
COSTA RICA, Maria Fischer, José Alejandro Martínez • Cosa fa il Segretario Generale del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita il giorno del suo compleanno? Padre Alexandre Awi de Mello ha compiuto 48 anni il 17 gennaio 2019 e la sua giornata è cominciata viaggiando da Panama in Costa Rica, perché desiderava celebrare il 18 con la “sua” Gioventù Maschile del Brasile (la stessa di cui è stato Assessore per molti anni), e con il resto della gioventù schoenstattiana del mondo, che era riunita in quei giornicontinua
VATICANO, di Pamela Fabiano • Sia pace a voi: i viaggi del Santo Padre sulla rotta della pace nel mondo. Da dove partiamo noi schoenstattiani per favorire una cultura della pace?— Il 28.mo viaggio internazionale di Papa Francesco, lo porterà, sabato e domenica prossimi 30 e 31 marzo, in Marocco. Un viaggio, questo del Santo Padre in Africa, che si pone “in continuità” con quello fatto negli Emirati Arabi Uniti, lo scorso febbraio, pochi mesi dopo l’adozione a Marrakech del patto delle Nazioni Unite sulla migrazione (Global Compact), per incontrarecontinua
IL SINODO DEI GIOVANI, REDATTORI • Vive Cristo, esperanza nuestra: è l’incipit del testo originale in spagnolo dell’Esortazione apostolica post-sinodale in forma di Lettera ai Giovani, che il Papa firmerà il 25 marzo prossimo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, durante la Sua visita al Santuario Mariano di Loreto.— Il Papa intende con questo gesto affidare alla Vergine Maria il documento che suggella i lavori del Sinodo dei Vescovi tenutosi in Vaticano, dal 3 al 28 ottobre 2018, sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Il testo dell’Esortazione verràcontinua
SPAGNA, editori • La scorsa settimana, padre Alexandre Awi Mello, padre di Schoenstatt e segretario del Dicastero dei laici, della famiglia e della vita in Vaticano, ha visitato Madrid. P. Alexandre ha partecipato, venerdì 8 marzo, in concomitanza con la Giornata delle donne, all’incontro che Madrimaná ha organizzato per comprendere l’importanza della Vergine Maria come il più grande riferimento femminile nella storia. — Con lo slogan – Ánimo, no tengéis miedo (Coraggio, non abbiate paura) – dal 7 al 16 marzo, il Cinema Mk2 Palacio de Hielo ha ospitato l’VIIIcontinua
“SENTIRE CON LA CHIESA”, redazione con materiale della Sala Stampa del Vaticano • “Vi invito a pregare in questi giorni per l’Incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa, evento che ho voluto come atto di forte responsabilità pastorale davanti a una sfida urgente del nostro tempo”, così ha twittato Papa Francesco lo scorso 18 febbraio, rivolgendosi a tutta la chiesa. L’evento ha avuto inizio il 21 febbraio e, come schoenstattiani, ci sentiamo chiamati a pregare e ad offrire molto, in e come Chiesa colpevole e ferita.— Sempre il 18 febbraiocontinua