chiesa Tag

Buon anno nuovo 2020 • “Nella città Dio ha posto la sua tenda…, e da lì non si è mai allontanato! La sua presenza nella città, anche in questa nostra città di Roma, «non deve essere fabbricata, ma scoperta, svelata» (Esort. ap. Evangelii gaudium, 71). Siamo noi che dobbiamo chiedere a Dio la grazia di occhi nuovi, capaci di «uno sguardo contemplativo, ossia uno sguardo di fede che scopra Dio che abita nelle sue case, nelle sue strade, nelle sue piazze» (ibid., 71). — I profeti, nella Scrittura, mettono incontinua
CHRISTUS VIVIT, redazione • Per il sesto anno consecutivo, la Conferenza Episcopale Colombiana ha organizzato a Bogotà, in Colombia, il Congresso Nazionale di pastorale vocazionale. Il Congresso dal titolo “Giovani, fede e discernimento vocazionale”, tema dell’ultimo Sinodo dei Vescovi sui giovani, è stato organizzato dal 17 al 20 giugno scorso per promuovere un messaggio di speranza da offrire a coloro che animano e accompagnano chi sceglie gioiosamente di impegnarsi nella sequela del Signore Gesù. Padre Alexandre Awi Mello, I.Sch., segretario del Dicastero, ha partecipato all’evento inviando un video messaggio sull’ultimacontinua
XI Forum internazionale dei giovani, redazione • “Nel tempo del Sinodo abbiamo condiviso, abbiamo faticato insieme, abbiamo lavorato insieme, abbiamo gioito insieme per essere Chiesa insieme”: così S.Em. il Card. Lorenzo Baldisseri ha portato i giovani di tutto il mondo riuniti a Ciampino per l’XI Forum internazionale di giovani nel cuore stesso del Sinodo a loro dedicato, rivivendo insieme a loro l’esperienza entusiasmante e feconda del cammino sinodale.—   Sono davvero arrivati “da mille strade diverse” i giovani che partecipano a questo XI Forum internazionale, organizzato dal Dicastero per icontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • A poco più di una settimana dalla nomina papale a Presidente della Pontificia Accademia di Teologia, abbiamo raggiunto S. Ecc. Mons. Ignazio Sanna ad Oristano, dove si trova in attesa di lasciare l’Arcidiocesi al suo successore, prima della sua partenza per Roma. L’insegnamento di P. Kentenich, la fedeltà a Dio e all’uomo – per difenderne la sua dignità e libertà – sono la ricchezza schoenstattiana che Mons. Sanna porta con sé nel nuovo incarico che si appresta a svolgere. —   Qual è il suo sentimentocontinua
“SENTIRE CON LA CHIESA”, redazione con materiale della Sala Stampa del Vaticano • “Vi invito a pregare in questi giorni per l’Incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa, evento che ho voluto come atto di forte responsabilità pastorale davanti a una sfida urgente del nostro tempo”, così ha twittato Papa Francesco lo scorso 18 febbraio, rivolgendosi a tutta la chiesa. L’evento ha avuto inizio il 21 febbraio e, come schoenstattiani, ci sentiamo chiamati a pregare e ad offrire molto, in e come Chiesa colpevole e ferita.— Sempre il 18 febbraiocontinua
Ignacio Serrano del Pozo, Cile • Ho scritto questa rubrica sulla commemorazione del 31 maggio, in cui cerco di leggere questa pietra miliare di Schoenstatt alla luce della crisi della Chiesa. Tempo di commemorazione e di riflessione Il 31 maggio celebreremo come Movimento di Schoenstatt, 70 anni della missione che P. Josef Kentenich ci ha affidato dal Santuario di Bellavista: una crociata per il pensare, il vivere e l’amare organico o il perfetto ripristino dell’organismo naturale e soprannaturale dei vincoli nelle sue formulazioni più classiche. Oltre ad essere un’occasione percontinua
ITALIA, Pamela Fabiano  • Nelle librerie dal 18 ottobre. Una data non casuale – ogni schoenstattiano sa il perché – è stata scelta per l’uscita del libro di P. Alexandre Awi Mello “È mia Madre. Incontri con Maria” (edito da Città Nuova, pp. 320, 22 euro). Un libro speciale, già pubblicato in spagnolo (2014), tedesco (2016) e portoghese (2014), frutto di un dialogo dell’autore con il Santo Padre, nei giorni seguenti al Natale del 2013. Papa Francesco si racconta, narra della sua vita e di quanto la Madonna sia semprecontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • La Festa annuale della Famiglia italiana di Schoenstatt, nel 50°Anniversario della morte del nostro Padre Fondatore. Le parole di P. Alexandre Awi Mello, un invito a coltivare insieme lo spirito di fondazione. — In occasione del XIV Incontro Nazionale della Famiglia italiana di Schoenstatt, che si è svolta a Belmonte domenica 30 settembre,  P. Alexandre Awi Mello – Segretario del Dicastero per il Laici, Famiglia e Vita e Padre di Schoenstatt a Roma – ha celebrato la Santa Messa alla quale hanno preso parte circa 250continua
Pubblichiamo la lettera che P. Juan Pablo Catoggio ha scritto a tutta la famiglia di Schoenstatt. — 29 09. 2018   Cara Famiglia di Schoenstatt, Da un po’ di tempo ho pensato più volte che dobbiamo fare qualcosa di speciale a sostegno del Papa in questi momenti difficili, quando viene apertamente messo in discussione e criticato aggressivamente. La Chiesa è fortemente scossa, soprattutto per fattori interni. Nel messaggio finale della chiusura dell’Anno di Padre Kentenich, lo scorso 15 settembre, dissi, rivolgendomi al Padre: “Dilexit ecclesiam! Padre e Fondatore, hai amatocontinua
ARGENTINA, Maria Fischer • Molti lo conoscono come “Don Daniele”, rettore del Santuario Internazionale di Schoenstatt a Belmonte, Roma. Di anni 69 anni, P. Daniel Lozano è morto la mattina del 27 settembre. La Messa funebre sarà presieduta dall’arcivescovo, mons. Eduardo Eliseo Martín, venerdì 28 alle ore 11. — Al di là dei diversi impegni pastorali nella sua diocesi, nel 1993, è stato nominato membro del Consiglio Pastorale dell’Arcidiocesi e nel 1994 è stato responsabile della costruzione del santuario di Schoensttatt nella città di Granadero Baigorria, nei pressi di Rosario;continua