Dilexit ecclesiam Categoria

Maria Fischer • Con la sua bassa statura, allungando la testa a malapena superava con il naso il bordo del fonte battesimale. Questo non gli bastava, e allora ha iniziato a saltare una e un’altra volta, mentre dai suoi occhi scuri trasparivano un’allegria e un’impazienza incontenibili.  Durante le litanie dei santi avevo voglia di portare una bacinella di acqua santa perché il piccolo potesse farci il bagno, come facevano i primi cristiani… La vista del piccolo aspirante al battesimo e l’immagine della bacinella piena d’acqua mi hanno messo molta allegria,continua
VATICANO/BRASILE/SCHOENSTATT.org, Maria Fischer Schoenstatt del secondo secolo è uno Schoenstatt al servizio della chiesa e dei fratelli nelle perifeire esistenziali del mondo. Al servizio disinteressato. A un tipo di servizo “Schoenstatt inside”, che non cerca riconoscimento, ma offre a tutti i suoi doni. Chi, guardando un presepe, parla dei meriti dei francescani? Allo stesso modo, chi, un giorno, vivendo la cultura di Alleanza nel lavoro, nella politica, nel servizio ai poveri, nelle scuole e nella stessa chiesa, parlerà di Schoenstatt? Cioè, di uno Schoenstatt del 31 Maggio, dell’offerta missionaria delcontinua
ITALIA, Pamela Fabiano – dirigente della Gioventù Femminile in Italia • La Chiesa di Santa Caterina e San Francesco, Patroni d’Italia, è la parrocchia romana dove vivono i Padri di Schoenstatt. In questa chiesa di fronte alla stazione Trastevere si svolgono tante delle attività del Movimento italiano, e in particolare qui si incontrano i giovani che animano i vari gruppi che negli anni si sono sviluppati grazie alla tenacia e all’impegno costante dei Padri, delle Sorelle. GIURCAP è uno di questi gruppi. I giovani studenti della Facoltà di Giurisprudenza dell’Universitàcontinua
BURUNDI, Révérien BANZIRIYUBUSA • “Rendiamo grazie per quest’anno della Divina Misericordia, aiutandoci l’un l’altro a divenire misericordiosi come il Padre celeste”. E’ questo il tema principale, intorno al quale milioni di fedeli, insieme a tutti i vescovi del Burundi e al Nunzio apostolico, hanno celebrato ufficialmente la chiusura dell’anno giulibare della misericordia e la festa del Cristo Re, domenica 20 novembre 2016, presso il Monte Sion Gikungu. Il Santuario mariano Monte Sion Gikungu era decorato come mai prima. Sulla porta d’ingresso di vedeva, sotto l’arco di trionfo dove spicca lacontinua
SIRIA/GERMANIA, di Domradio • La guerra in Siria non accenna a finire – la politica non sa trovare una soluzione. Ci rimane nient’altro che pregare? Forse. Proprio per questo motivo nella zona di Niederrhein, Germania,  lunedì 5 dicembre si darà inizio ad catena di preghiera nella cittadina di Kevelaer, conosciuta meta di pellegrinaggi della regione. domradio.de: Che cos’è che vi  fa credere che si potrà ottenere, pregando insieme, ogni  lunedì d’Avvento, ciò che non è stato raggiunto dopo tutti gli sforzi internazionali fatti per la Siria? Elke Kleuren-Schryvers (medico, presidente dellacontinua
ARGENTINA, da Silvia Sibay • Il Congresso Nazionale, celebrato nell’anniversario del Bicentenario della Indipendenza della Nazione Argentina in San Miguel di Tucuman – luogo storico della dichiarazione della indipendenza – è stato un avvenimento tanto grande, che mi è sembrato importante raccontarlo dalla mia esperienza personale. Sono cominciati nell’anno 2014, con grande entusiasmo in tutti punti della Chiesa e specialmente dagli schoenstattiani, diretti dal P. Guglielmo Cassone incaricato dalla Pastorale del Congresso. È giunto il momento, il giorno 16 di giugno ringraziavamo Dio i pellegrini e le famiglie che concontinua
AUSTRIA, di Susi Mitter • Mons. Wilhelm Krautwaschl (* 5 marzo 1963 Gleisdorf, Stiria), Membro del Movimento dei Focolari, è Vescovo della Diocesi di Graz-Seckau dall’aprile 2015. Conosce il Movimento di Schoenstatt in Stiria. Era presente alla Giornata d’Incontro dell’8 Dicembre 2014, organizzata dalle Famiglie di Schoenstatt della Stiria nel Seminario Vescovile di Graz di cui egli è stato Rettore. La Direzione del Movimento delle Famiglie di Schoenstatt della Diocesi di Graz-Seckau – composta da: Alenka ed Ernst Körbler, Karin e Klaus Ebner, Elfi e Peter Gamperl, Monika e Christophcontinua
ROMA, ITALIA, via sac.info, Casa Generalizia della Società dell’Apostolato Cattolico • Ogni mercoledì la famiglia Pallottina di Roma si raduna attorno all’altare di S. Vincenzo Pallotti per pregare insieme. Il 2 dicembre è stato un giorno speciale perché assieme ai sacerdoti, ai fratelli, alle suore Pallottine e ai membri dell’Unione dell’Apostolato Cattolico erano presenti il Superiore Generale dell’Istituto dei Padri di Schönstatt, P. Juan Pablo Catoggio e i membri della sua Direzione Generale, eletti il 22 agosto 2015. La Santa Messa è stata presieduta da D. Martin Manus, Consultore Generale.continua
MÉXICO, Jaime Septién per aleteia.org • L’allocuzione di Papa Francesco nel Congresso degli Stati Uniti, a Washington lo scorso mese di settembre, ha aperto il cammino e ha cambiato molti schema, che almeno in America del Nord, e più concretamente in Messico, sembravano inamovibili Il semplice rumore che Papa Francesco possa presentarsi al Senato della Repubblica nella sua eventuale venuta in Messico nel 2016, ha aperto la possibilità che la Chiesa cattolica occupi quella tribuna, per presentare davanti ai senatori e alle senatrici della Repubblica la Enciclica di Papa Francesco “Laudatocontinua
L’Assemblea dei Provenciali Gesuiti di Europa riunita in Roma ha ripetuto il suo impegno con i rifugiati e gli emigranti. In questo tema si è ripetuta dichiarazione intorno ad unspeciale richiamo alla solidarietà • Cento mila rifugiati sono arrivati in Europa in questo anno in Europa da diversi paesi. Ci reca tanta tristezza le sofferenze che hanno patito. Siamo impressionati dalle notizie della morte di centinaia di persone al tentare di attraversare il Mediterraneo o asfissiati in autobus cercando di entrare in Europa. Rifugiati Coloro che fuggono vengono da paesicontinua