Alleanza solidale Categoria

Per Maria Fischer • “Di fronte a tanti tormenti nel mondo e a tante ferite nella carne degli uomini chiediamo alla Madonna di sostenerci nel nostro compito di imitare Gesù, il nostro re, facendo presente il suo regno con gesti di tenerezza, di comprensione, di misericordia”. Il richiamo di Papa Francesco nel Angelus domenicale oggi tocca a tutti noi pensando solidariamente a Parigi, a Mali, a Beirut, a Myanmar, in tutti i luoghi di guerra, di terrore, di fame, di persecuzione e violenza spesso quasi dimenticati: Siria, Palestina, Burundi, Venezuela…,continua
redazione di schoenstatt.org • Tutti siamo Parigi. Tutti siamo Francia. Ancora sono emozionata per quanto è successo ieri sera a Parigi, è incredibile a quello che il fanatismo può arrivare a fare”, dice un membro della redazione di schoenstatt.org. Mancano le parole in momenti come quelli di ieri sera, momenti di orrore, di dolore, di morte. Si sente una solidarietà quasi naturale, umana, un sentire di essere famiglia umana, condividendo il dolore dei fratelli di Parigi. Nonostante in questi momenti mancano coloro che approfittano del dolore per la loro propagandacontinua
PARAGUAY, Maria Fischer e Ani Souberlich • “Voglio essere molto chiaro. Non c’è nessuna giustificazione sociale, morale ne da nessun tipo per accettare la mancanza d’alloggio. Sono situazioni ingiuste, ma sappiamo che Dio le soffre con noi, le vive accanto a noi. Non ci lascia da soli.” Disse Papa Francesco nel suo incontro con le persone senza tetto di Washington. “ Gesù non solo ha voluto essere solidario con ogni persona, e che ogni persona sentisi la sua compagnia, il suo aiuto e il suo amore. Lui stesso si hacontinua
PARAGUAY, 100 case solidali, di Ani Souberlich e Maria Fischer • “Vedere i vostri volti, i vostri figli, i vostri nonni. Ascoltare le vostre storie e tutto quello che avete realizzato per stare qui, tutte le lotte che avete fatto per avere una vita degna, un tetto. Tutto quello che fate per superare l’inclemenza del tempo, le inondazioni di queste ultime settimane, tutto questo mi riporta alla memoria la piccola famiglia di Betlemme. Una lotta che non vi ha rubato il sorriso, la gioia, la speranza. Un darsi da farecontinua
ITALIA, Misión Roma: Schoenstattiani collegati in rete, in pellegrinaggio per il Cammino di Compostela: Questa è l’offerta dei Misioneros de la “Misión Roma” alla vigilia della loro partenza per il “Cammino” con 25 giovani italiani, che avrà luogo a fine luglio. Nico Promo, Braulio Heisecke e Jorge Artiz lanciano, per mezzo di schoenstatt.org, quest’offerta solidale a tutta la Famiglia di Schoenstatt • Buon giorno a tutti! Come tanti di voi sapranno, noi “Misioneros de la Misión Roma”, partiremo insieme a Padre Alfredo Pereira e altri 25 giovani italiani in direzionecontinua
Roma – Belmonte, di María Fischer • Martedì, 9 Giugno 2015, pioggia torrenziale alla fine di una giornata calda d’estate a Roma. Non potrebbe essere più semplice e naturale. Un piccolo gruppo si è riunito nel Santuario Matri-Ecclesiae di Roma per partecipare alla santa Messa: un argentino, delle brasiliane, tedeschi e italiani e un giovane dell’Ucraina che, colto dalla pioggia mentre passeggiava, si è rifugiato nel Santuario. Come sempre, ci sono davanti all’Altare due Anfore – la grande viene dal Santuario di Tuparenda, Paraguay ed è strapiena di fogliettini checontinua
SUDAFRICA, Sarah-Leah Pimentel • Da qualche tempo c’è in Burundi un disagio crescente. È giunta alla fine la sua favola d’oro, lodata come una story di successo nella metà degli anni ’90 per il suo risollevarsi da una guerra civile sanguinosa verso un tempo di democrazia pacifica. Alcuni mesi fa iniziarono ad affiorare i primi sussurri secondo cui nel piccolo paese non andava tutto bene. I sussurri divennero voci, le voci divennero paura, la paura riportò alla memoria i ricordi dei giorni bui della guerra e delle tensioni etniche. Cominciaronocontinua
PARAGUAY, María Fischer • Ce ne stavamo quasi andando, accomiatandoci ancora una volta da questa madre giovane e coraggiosa, che sa appena parlare lo spagnolo, ma che capisce la nostra lingua molto più di quanto noi capiamo il suo Guaranì. Ma anche senza molte parole capiamo dai gesti la sua fierezza e gratitudine, mentre ci fa vedere il giardino ben allestito, le piante, i due galletti e soprattutto la casetta, tanto piccola quanto linda, pitturata in turchese chiaro. Sua figlia Luz – una bambina timida che a causa di uncontinua
Di Sarah-Leah Pimentel, Città del Capo, Sudafrica • Cala su di noi il silenzio del Giovedì Santo. La Chiesa è vuota perché il Santissimo Sacramento è portato all’altare della Reposizione. L’altare è disadorno. Le acquasantiere sono prosciugate. Un senso di paura riempie l’aria, perché sappiamo che cosa sta per accadere. Sappiamo che il Cristo il giorno dopo salirà sul Calvario. Per i peccati del mondo sarà torturato e inchiodato alla Croce. Morrà di una morte atroce. E così sostiamo in silenzio solenne. Stanotte c’è silenzio anche nella città di Garissa, nelcontinua
SUDAFRICA, Sarah-Leah Pimentel, Maria Fischer. Le Sorelle di Schoenstatt che vivono a Constantia – Città del Capo, sono state evacuate dalla loro abitazione nella mattinata di oggi 4 marzo, dai vigili del fuoco che stanno intervenendo a Noordhoek, Clovelly e Tokai e che stanno cercando di evacuare i residenti di Groot Constantia a causa delle fiamme che sono ormai arrivate alle loro porte. L’imponente incendio è scoppiato a Muizenberg domenica scorsa causando immediate evacuazioni da abitazioni e case di riposo. Molte persone sono state ricoverate a causa di inalazioni dicontinua