Francesco Tag

FRANCESCO IN PARAGUAY, María Fischer • È stata una delle prime fotografie della visita di Papa Francesco in Paraguay. Una delle più diffuse: i bambini del coro di Luque correndo verso il Papa, un momento immortalato dal fotografo René Gonzales, una fotografia che è stato il regalo del Presidente Horacio Cartes al Pontefice. Papa Francesco è stato ricevuto all’aeroporto con varie dimostrazioni di affetto da parte del popolo del Paraguay. Il coro dei bambini di Luque ha partecipato alla cerimonia, ha intonato l’inno nazionale cantato in guaraní con bambini dell’etniacontinua
FRANCESCO – FRASI SETTIMANALI • Tutti i documenti della Chiesa e altri altrettanti fuori da lei, credenti e non credenti, hanno ricevuto le parole chiare e piene di speranza e allo stesso tempo motivanti di Francesco, per assumere la responsabilità, che tutti abbiamo di costruire un mondo secondo il volere di Dio, nella forza dello spirito e seguendo il cammino di Cristo. Cardinali e vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose, novizi e seminaristi, famiglie, giovani e anziani, comunità e istituzioni hanno ricevuto questa proposta di uscire “per la strada”, a portarecontinua
Per María Fischer • Il sabato 27 di giugno è stato il trentesimo anniversario della morte di Joao Pozzobon instancabile missionario della Mater e fondatore della Campagna del Rosario. Era stato invitato a partecipare alle celebrazioni del centenario di P. Kentenich in settembre del 1985 a Schoenstatt e a Roma. Ma qualche mese prima, quel 27 di giugno 1985, si è spento investito da un camion, quando si recava al Santuario in pellegrinaggio. Si è spento in presenza della Madonna Pellegrina Originale (alla vigilia del 100 anni del Giubileo dell’Alleanzacontinua
Maria Fischer/Redazione schoenstatt.org • “Riempiamo le anfore del Santuario con i nostri doni: con il ringraziamento e la consegna, con il pentimento e il desiderio…” Nel Santuario del mondo si è pregato, durante anni nella preparazione del giubileo dell’Alleanza d’Amore e durante la vita quotidiana con una Preghiera del Pellegrinaggio 2014 in una dozzina di idiomi. Talvolta si continua pregando con queste parole, ma si continua riempendo l’anfora del Santuario Originale. Sono tanti che portano i loro doni personalmente al Santuario Originale, e anche sono tanti coloro che portano quellicontinua
PARAGUAY, di José Argüello e Maria Fischer • La grande Messa Pontificale di questa domenica, sull’immensa area di Ñu Guazú, è stata preparata da un’intensa e gioiosa Veglia di Preghiera. Mentre centinaia di aiutanti e numerosi fedeli trascorrevano qui la notte dal sabato alla domenica, non c’era niente che poteva togliere loro l’entusiasmo – né il tempo insicuro, con vento e pioggia, né il fatto che il terreno fangoso come quello di Ñu Guazú avrebbe reso tutto più difficile dopo le piogge torrenziali delle ultime settimane. Eppure l’area fangosa hacontinua
PARAGUAY, di Pedro Kriskovich/Aleteia.org • Uno degli aspetti più affascinanti dell’Altare di Granturco – preparato per la Messa di domenica di Papa Francesco in Paraguay – è il fatto che la maggior parte delle intenzioni di preghiere sono state inviate per face book, soprattutto da giovani, affinché i bambini della comunità parrocchiale di San Ignazio, Misiones – dove l’altare è stato “confezionato” – potessero scriverle sulle migliaia di noci di cocco che oggi formano la bellezza dell’Altare, creato dall’artista paraguayano Koki Ruiz. Ai primi di luglio, l’altare era stato trasportatocontinua
di María Fischer, Redazione schoenstatt.org • Un giornalista tedesco visibilmente commosso, commenta in un momento di grande audience del telegiornale tedesco “Tagesschau”: “Il Papa interpreta l’economia mondiale dalla prospettiva della sua patria latinoamericana. E in un altro passaggio dice: “Non è ritornato in America Latina. Sembra che non abbia mai lasciato le Villas, i bassifondi di Buenos Aires, i suoi luoghi preferiti, quando viveva ancora là”, soggiungendo però subito, che non dobbiamo lasciarci prendere dalla tentazione di ridurre il messaggio di Papa Francesco a “qualcosa che proviene dall’America Latina, percontinua
Dalla redazione • Unità e libertà: nella Santa Messa di questa mattina, nel Parco del Bicentenario a Quito, sul tema dell’Evangelizzazione dei Popoli, Papa Francesco ha sottolineato questi due concetti fondamentali, che sono decisivi nel momento in cui si tratta di annunciare la Buona Novella, ossia: La testimonianza dell’attendibilità e l’accoglienza. Papa Francesco ha invitato i fedeli – che in parte avevano trascorso l’intera notte nel Parco, esposti alla pioggia e al freddo – ad affrontare le sfide dell’Evangelizzazione. “Proprio a questo mondo che ci sfida, con i suoi egoismi, Gesùcontinua
di M. Fischer • Il Vescovo Luis Infante von Aysén, Cile, definisce “Enciclica convincente, profetica e di grande sfida” quest’Enciclica Laudato si’, che oggi è stata pubblicata simultaneamente in Arabo, Inglese, Italiano, Polacco, Portoghese, Spagnolo e Tedesco. Domenica, all’Angelus, Papa Francesco aveva invitato ad accogliere con animo aperto l’Enciclica Laudato si’ sulla cura della “casa comune”. Nell’Udienza del mercoledì ha sottolineato che “Questa nostra ‘casa’ si sta rovinando e ciò danneggia tutti, specialmente i più poveri. Il mio è dunque un appello alla responsabilità, in base al compito che Diocontinua
Per Redazione • In un giorno di sole e caldo. Il Papa si è affacciato alla finestra di piazza San Pietro per salutare la quantità di pellegrini e fedeli per ascoltare le loro parole e pregare con lui la preghiera mariana. All’ora dell’Angelus, Francesco ha ricordato che in quella data molti paesi celebrano il Corpus Domini. Il Papa ha sottolineato, riflettendo intorno al Vangelo del giorno, che Gesù attribuisce al pane una funzione che non è più quella del semplice alimento, bensì quella di fare presente la sua Persona nellacontinua