Postato su 6. Marzo 2019 In Schoenstattiani

E’ venuto a mancare P. Michael Joh. Marmann

Redazione •

Siamo appena venuti a conoscenza della dipartita di P. Michael Johannes Marmann (81). Lo conosciamo come Padre di Schoenstatt in Germania nei tempi dell’Alleanza di Amore per il nostro popolo, nella celebrazione del centenario della nascita di P. Kentenich. E’ stato testimone della riunificazione della Germania ( “Dio sta agendo nella nostra storia”), ha svolto il compito di Superiore generale dell’Istituto dei Padri di Schoenstatt ed è stato presidente della Presidenza Internazionale. È stato pioniere nell’aprire Schoenstatt all’ecumenismo e dell’iniziativa “Uniti per l’Europa”. Ha lavorato, infine, come rettore del Santuario Originale, quando dopo tanti anni di preghiera, sacrificio, negoziazione e di “credere che quasi non servirebbe”, è stato ricevuto come un inaspettato, meraviglioso e completo regalo, simile alla caduta del Muro di Berlino due decadi prima.

 

P. Juan Pablo Catoggio, Superiore generale dei Padri di Schoenstatt, ha scritto su di lui: “Dio ti ha dato, come dice Papa Francesco di se stesso – “santa incoscienza”, ma anche un valore di fiducia”.

Nella pubblicazione commemorativa che regalò al team di schoenstatt.org a settembre 2017, troviamo scritta a mano la seguente dedica:

“Uniti nello sforzo di aprire Schoenstatt al mondo di oggi”.

Essendo grati per la sua vita gli chiediamo che continui con questo sforzo per tutto Schoenstatt.

 

Integrazione:

Secondo il comunicato stampa del Movimento di Schoenstatt tedesco pubblicato questo pomeriggio, il Requiem si terrà sabato 9 marzo 2019, alle ore 13:00 nella Chiesa dell’Adorazione a Schoenstatt, Vallendar, seguito dal funerale nel cimitero dei Padri di Schoenstatt sul Monte Sion.

 

Traduzione in italiano: Virginia Cosola, Roma, Italia

 

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *