Postato su 23. Febbraio 2016 In Campagna, opere di misericordia

Essere eroi, oggi stesso, per amore della Madonna Pellegrina

PARAGUAY, Pastorale Giovanile di Juan Caballero, redatto da Elvira Boveda e Mima Cardona •

Riusciamo ad immaginare Maria, la Vergine, la Madre tre volte ammirabile di Schoenstatt camminare per le strade di una località affetta fortemente dall’epidemia del dengue, pulendo gli ambienti a rischio di incubazione delle zanzare che trasmettono questa malattia? Non ci serve immaginarlo, abbiamo le foto che lo testimoniano. Maria combatte il dengue a Pedro Juan Caballero, capitale della regione Amambay in Paraguay. Queste foto ritraggono Maria che cammina per la città tra i giovani della Pastorale Giovanile della Campagna della Vergine Pellegrina.

index2

“Gli alleati della Mater”

Gli alleati della Mater: così si fanno chiamare i giovani della Pastorale di Pedro Juan Caballero che dall’anno scorso si sono impegnati nella visita ai malati, offrendo con allegria, speranza e generosità il santo rosario come veicolo di preghiera a Dio Padre e alla nostra Madre.

Visitano i malati nelle loro abitazioni, presso le loro famiglie, in ospedale e nelle case di riposo; non solo gli portano in dono un rosario ma cantano, pregano e si prendono cura di loro.

Pregano per e con i malati, distribuendo nei loro cuori molta allegria e gratitudine. Con questo apostolato hanno potuto sperimentare la cultura dell’alleanza, un movimento di Schoenstatt in uscita come ci chiede Papa Francesco. I giovani si sentono molto coinvolti e gratificati dall’opportunità offerta dalla Mater di essere presente nelle case dei loro fratelli malati e bisognosi.

Non visitano solamente i malati ma puliscono anche le case e i luoghi maggiormente esposti al dengue, malattia particolarmente radicata in questa regione.

index8

Nelle Parrocchie

I giovani della Pastorale Giovanile si impegnano anche nelle attività parrocchiali, come ad esempio in occasione delle feste patronali. A Natale hanno organizzato un presepe vivente e recentemente si sono offerti di farsi carico dell’organizzazione della festa di San Blas.

20160217155106

Essere eroi fin da oggi

Lo fanno per amore della Campagna della Madonna Pellegrina, seguendo l’esempio di Don Joao Pozzobon, e quindi dedicandosi ai più poveri e bisognosi. “Vogliamo essere eroi oggi stesso”, dicono.

Tutto ebbe inizio nel 2007 con l’avvio dei “misioneritos” a Juan Pedro Caballero: una campagna condotta da bambini, i quali portavano piccole immagini della Madonna Pellegrina ai loro compagni di scuola, così come alle loro famiglie. Questi bambini, crescendo, hanno deciso di fondare la Pastorale Giovanile che raccoglie sempre nuovi giovani e adolescenti e conserva il suo ideale della missione.

Elvira Boveda, coordinatrice della PG, li accompagna sempre, in ogni circostanza.

Tutto questo impegno non è che la risposta alla richiesta di Francesco di uscire all’incontro di chi è scordato da tutti, di chi soffre, di chi chiede aiuto…

Visitare i malati, un’opera di misericordia compiuta dai giovani della Campagna Pellegrina in questa città del Paraguay, alla frontiera con il Brasile: questo significa diffondere la buona nuova a tutti gli uomini di buona volontà.

index5

Originale: spagnolo. Traduzione: Claudia Minici, Roma, Italia

Tags: , , , , , ,