Postato su 7. Giugno 2010 In Anno sacerdotale

Schoenstatt, alla chiusura dell’Anno Sacerdotale

Padre José Luis Correa. Alla Chiusura dell’Anno Sacerdotale convocato dal Papa Benedetto XVI, Schoenstatt terrà, come chissà mai prima, una presenza importante e notevole, soprattutto nell’attività del pomeriggio 9 giugno. Si tratta dell’Incontro intitolato “Sacerdoti oggi”. Il programma della cerimonia, organizzata dai sacerdoti dei Focolari e del Movimento di Schoenstatt, in collaborazione con il ICCRS (Rinnovamento carismatico Cattolico Internazionale) ed altri gruppi ecclesiali, contempla tre momenti chiamati: uomini di Dio; fratelli tra fratelli; profeti di un mondo nuovo.


Aula Paolo VI

Sacerdoti di Schoenstatt dando la loro testimonianza

P. Gerardo CárcarIn quasi tutto quel pomeriggio parteciperanno attivamente sacerdoti di Schoenstatt: P. Gerardo Cárcar (dei Padri di Schoenstatt dell’Argentina e che attualmente è parroco a Roma) sarà uno dei conduttori e animatori ufficiali di tutto il programma. Mons. Ignazio Sanna, Arcivescovo di Oristano, e membro dell’Istituto dei Sacerdoti Diocesani, parteciperà con una conferenza intorno al sacerdozio, dall’antropologia del Concilio Vaticano II e l’altro gran documento sul sacerdozio, Pastores dabo bobis, di Papa Giovanni Paolo II. Inoltre P. Juan Ignazio Pacheco canterà alcune delle sue canzoni, tra cui Maria dell’Alleanza. Al Cardinale Francisco Errázuriz si è chiesto una testimonianza intorno a come ha condotto, in maniera provvidenziale e profetica, ascoltando le voci di Dio, il CELAM e la V Conferenza dell’Episcopato Latinoamericano. Finalmente un sacerdote diocesano di Schoenstatt tedesco condividerà l’esperienza della sua parrocchia, in cui “scrivono la storia parrocchiale su un rotolo grande di carta”.

P. Juan Ignacio PachecoEsta tarde de testimonios y aportes artístico-culturales, será una ocasión de preparación a la finalización del Año Sacerdotal para, revitalizados y renovados en la vocación, retomar los trabajos pastorales y testimoniar con nuestra entrega la fidelidad a Cristo y el amor a la Iglesia.

Pelicano

Un testo di Padre Kentenich ha ispirato la direttrice musicale di Gen Verde, il complesso dei Focolarini, a creare una canzone chiamata il Pellicano. Veramente molto bella la canzone e il gesto, che è stato una delle tante espressioni molto significative del lavoro in comune secondo la Conferenza Apostolica Universale.

All’Incontro parteciperanno migliaia di sacerdoti provenienti da tutti i continenti, alcuni vescovi e cardinali, includendo il Cardinale Prefetto della Congregazione per il Clero, Sua Eminenza Rev. Claudio Hummeas, che nella preghiera delle Vigilie rivolgerà un messaggio a tutti i presenti. (Alcuni giorni dopo si recherà a Schoenstatt per presiedere la Messa per il centenario dell’ordinazione sacerdotale di Padre Kentenich, che si celebrerà il 20 giugno) Saranno anche presenti laici impegnati. Inoltre le Case Editrici di Schoenstatt esporranno durante l’Incontro libri di Schoenstatt con temi sacerdotali per permettere agli interessati prendere contatto con la parola scritta da Padre Kentenich e con il suo pensiero, la sua spiritualità e pedagogia, tanto utili e necessari per il clero di oggi.

L’evento si terrà nell’Aula Paolo VI, il mercoledì 9 giugno dalle 16 alle 19 ore e sarà trasmesso dal Centro Televisivo Vaticano, Telepace e via internet.

Nella commissione responsabile di quest’importante e impressionante evento hanno partecipato attivamente a dure giornate di lavoro, di riunioni, ecc., alcuni sacerdoti diocesani di Schoenstatt, in particolare Georg Egle, che vive accanto al Santuario di Belmonte, Padre Michael Marmann ed altri Padri di Schoenstatt di quella commissione.

A chi non può viaggiare, si chiede di accompagnare quest’ultimo tempo di preparazione con preghiere e apporti al Capitale di Grazie. Potete ottenere informazioni attualizzate dell’evento nella pagina web http://www.sacerdotioggi.org.

Invitati ad un Incontro a Belmonte

Con il titolo “Illuminato, pellegrino, infaticabile Sacerdote per una Chiesa pellegrina” il Movimento di Schoenstatt invita tutti i sacerdoti e gli amici di Schoenstatt ad un Incontro che si terrà il prossimo 11 di giugno nel Centro Internazionale di Schoenstatt a Belmonte (Roma), e dopo la chiusura dell’Anno Sacerdotale nella Messa concelebrata con il Santo Padre, nella Basilica di San Pietro. L’Incontro comincerà alle ore 16.

BelmonteSarà anche l’occasione, in cui si collocherà e si benedirà la statua del Padre Fondatore portata direttamente da Milwaukee. Per chi è interessato a partecipare: alle ore 15 usciranno per Belmonte due autobus da Via della Conciliazione nei dintorni di Piazza San Pietro. Il ritorno a Via della Conciliazione è previsto per le ore 22.

Per arrivare con un trasporto pubblico: Metropolitana o autobus fino alla fermata Cornelia, poi l’autobus 905 o 915 fino a Casalotti – Via di Boccea, scendere all’incrocio con Via di S. Gemma.

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina