chiesa Tag

PAPA FRANCESCO NELLA CITTÀ DI ROMA – ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA • Servizio. Servizio disinteressato – questa è la via verso Gesù e la via verso la felicità: sono le parole della Catechesi di Papa Francesco di sabato 12 marzo, nell’Udienza Giubilare dell’Anno Santo della Misericordia, a Piazza San Pietro, dove ha concluso dicendo “… essere misericordiosi come il Padre significa seguire Gesù sulla via del servizio.” Padre Kentenich ha detto spesso che “Schoenstatt si è formato attraverso il servizio disinteressato verso i singoli e deve continuare a crescere percorrendocontinua
Di Carmen Reinle e Maria Fischer • Un seme di pomodoro è una promessa. Una promessa di piantine e pianticelle, una promessa di pomodori saporiti, succosi, di colore rosso fuoco. “Belmonte” è una promessa di questo genere. Nel 1965 il Movimento di Schoenstatt di tutto il mondo lo aveva promesso al Fondatore come Dono per il suo 80° compleanno. Come Dono da ridonare alla Chiesa. Nel 2003/2004 è giunto il momento. La promessa di quasi quarant’anni prima viene finalmente concretizzata. A Roma, Città dei Papi, sorge un Santuario di Schoenstatt.continua
di Pamela Fabiano, Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, Vaticano. Un articolo della serie: Che cosa significa l’anno della misericordia? • “Gesù Cristo è il volto della misericordia del Padre” (Misericordiae Vultus, 1). La bolla d’indizione del Giubileo Straordinario della Misercordia, in pieno svolgimento da qualche mese in tutto il mondo, condensa, riassume e ricapitola in questo suo incipit il mistero della fede cristiana. In Cristo, il Padre misericordioso assume il volto umano per rivelare in maniera definitiva il suo amore per noi. L’umanità diventa – diciamo così –continua
PAPA FRANCESCO NELLA CITTÀ DI ROMA – ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA • Un tema tanto ardito quanto attuale, quello che Papa Francesco affronta nell’Udienza Generale del 24 Febbraio: Misericordia e Potere. Egli sottolinea che ‘ogni forma di potere deve essere servizio, giustizia e misericordia, come in Gesù’. Tutte le forme di potere e di esercizio di potere – nello Stato, nel mondo del lavoro, nella Chiesa, nei Movimenti, nelle comunicazioni – sono servizio, giustizia e misericordia. Una sfida. Ciò che Papa Francesco esige, interpella la realtà di molti paesi econtinua
AUSTRIA, di Susi Mitter • Mons. Wilhelm Krautwaschl (* 5 marzo 1963 Gleisdorf, Stiria), Membro del Movimento dei Focolari, è Vescovo della Diocesi di Graz-Seckau dall’aprile 2015. Conosce il Movimento di Schoenstatt in Stiria. Era presente alla Giornata d’Incontro dell’8 Dicembre 2014, organizzata dalle Famiglie di Schoenstatt della Stiria nel Seminario Vescovile di Graz di cui egli è stato Rettore. La Direzione del Movimento delle Famiglie di Schoenstatt della Diocesi di Graz-Seckau – composta da: Alenka ed Ernst Körbler, Karin e Klaus Ebner, Elfi e Peter Gamperl, Monika e Christophcontinua
Di Melba e Pedro López, Pellegrini a Belmonte, di Corrientes-Argentina • Il nostro sogno: Belmonte e il Santuario di noi tutti! Da questo luogo di grazie e quest’anno in particolare, Maria chiama sicuramente le parti dell’alleanza e i cuori di coloro che seguono Padre Kentenich ad aprire le porte della Misericordia. E lo fa da Belmonte, da un Santuario con sfumature latinoamericane, “annidato” nel cuore della Chiesa: a Roma. È bello scoprirlo in mezzo a colline soavi e pervase di storia, dove esso si erge con uno splendore tutto proprio:continua
ROMA, ITALIA, via sac.info, Casa Generalizia della Società dell’Apostolato Cattolico • Ogni mercoledì la famiglia Pallottina di Roma si raduna attorno all’altare di S. Vincenzo Pallotti per pregare insieme. Il 2 dicembre è stato un giorno speciale perché assieme ai sacerdoti, ai fratelli, alle suore Pallottine e ai membri dell’Unione dell’Apostolato Cattolico erano presenti il Superiore Generale dell’Istituto dei Padri di Schönstatt, P. Juan Pablo Catoggio e i membri della sua Direzione Generale, eletti il 22 agosto 2015. La Santa Messa è stata presieduta da D. Martin Manus, Consultore Generale.continua
di Sarah-Leah Pimentel, Sudafrica, membro della redazione di schoenstatt.org • Portando a conclusione la serie di articoli sul messaggio di Papa Francesco alla Famiglia di Schoenstatt, riflettiamo ora sull’incoraggiamento per portare avanti la Missione di Schoenstatt nella Chiesa, l’ultima delle cinque parti dell’attività apostolica che il Movimento Internazionale di Schoenstatt prende con sé nel suo nuovo secolo. Unità Eucaristica – “… perché siano, o Padre, una sola cosa, come noi.” Papa Francesco inizia questa parte parlando della necessità di rinnovamento della Chiesa. Io ho cominciato dalla sua conclusione – icontinua
Una lettera di Don Martin Emge agli amici e collaboratori di Belmonte * Cari Amici e Collaboratori di Belmonte, l’8 dicembre p.v. ricorre il 50° anniversario della promessa di Belmonte, fatta al nostro Padre e Profeta dal Praesidium Generale. Come sembra, noi apparteniamo a quella generazione di Schoenstatt, cui è dato di portare avanti questa promessa. L’ultimazione della Domus Pater Kentenich è a portata di mano. L’avvenimento storico sta alle nostre porte. Il fatto di esserci caricati di tanti pesi e di aver perseverato, sottolinea l’importanza e il significato dicontinua
PAPA FRANCESCO A PRATO E FIRENZE • È necessario sapere che cosa pensa la gente – ha affermato Papa Francesco durante la Messa celebrata a conclusione della Visita Pastorale a Prato e a Firenze – è l’unico modo per poterla aiutare e restare a contatto con la realtà, tener conto delle sue gioie e tristezze, dei suoi successi e insuccessi: “È l’unico modo per parlare ai cuori delle persone toccando la loro esperienza quotidiana: il lavoro, la famiglia, i problemi di salute, il traffico, la scuola, i servizi sanitari econtinua