Postato su 6. Marzo 2010 In Anno sacerdotale

Va avanti la preparazione per l’Incontro dei sacerdoti a Roma

Sacerdotes hoyP. José Luis Correa. Sacerdoti dei Focolari, del Movimento di Schoenstatt, con la collaborazione del ICCRS (Rinnovamento Carismatico Cattolico Internazionale) e altre organizzazioni ecclesiali, invitano sotto il titolo “Sacerdoti oggi” sacerdoti, seminaristi e altri interessati ad un’Incontro che si terrà a Roma il 9 giugno 2010, dalle ore 16 alle 19, nell’Aula Paolo VI in occasione dell’Anno sacerdotale.


Alcuni giorni fa si è tenuta a Roma una Giornata di lavoro del Comitato Coordinamento (un’Equipe di coordinamento) responsabile dell’Incontro del pomeriggio del 9 giugno nell’Aula Paolo VI, formato dai sacerdoti focolarini: Hubertus Blaumeiser, Enrico Pepe, Wolfango Schneck e Tonino Gandaolfo, e da due Padri di Schoenstatt Michaeln Marmann e José Luis Correa, e dal sacerdote dell’Istituto dei diocesani di Schoenstatt, Georg Egle.

Jornada de preparaciónNella Giornata erano anche presenti, in parte, i responsabili di Gen Verde, la scozzese Therese Henderson e l’italiana Paola Stradi, che s’incaricheranno degli apporti artistici, direzione artistico-musicale dell’Incontro.

Già da dicembre è stato inviato un invito elettronico (la pagina web è in preparazione). Ci sono anche inviti stampati in diverse lingue che già si diffondono.

Attraverso questa pagina vogliamo invitare tutti i sacerdoti che appartengono o sono uniti al Movimento di Schoenstatt a partecipare alla chiusura dell’Anno Sacerdotale a Roma e a quest’incontro preparato dai Movimenti, per poi recarsi a Schoenstatt a celebrare il centenario dell’ordinazione di Padre Kentenich.

L’interesse già è grande: vari membri del primo corso della Federazione dei Sacerdoti in Cile si è proposto viaggiare a Roma e a Schoenstatt, così come anche vari dei sacerdoti diocesani dell’America Latina, sebbene costi loro tanti sacrifici riunire il denaro necessario.

Ma tutto questo non è tutto. Alcuni giorni fa è giunta una mail commovente da Ghana, dal primo e unico sacerdote di Schoenstatt in quel paese africano. Scrive che ha molta voglia di recarsi a Roma a quest’Incontro per ringraziare Dio del suo sacerdozio e della sua vocazione a Schoenstatt, sebbene per ragioni economiche non gli sarà possibile. Aggiunge che ha intronizzato un quadro della MTA nel seminario, dove ogni giorno prega il rosario con i seminaristi e li consiglia ad affidare la loro vocazione al sacerdozio alla Madre Tre Volte Ammirabile di Schoenstatt…

Invito (pdf)

Cresce anche lo spirito d’Incontro tra i sacerdoti che appartengono o sono uniti a Schoenstatt a Roma. La domenica 7 marzo, ci sarà di nuovo un Incontro nel Santuario Cor Ecclesiae con Padre José Luis Correa. Sono tutti invitati, anche coloro che ancora non hanno partecipato. È qualcosa aperto a tutti!!!!

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina