vita Tag

INIZIATIVE IN TEMPO DI PANDEMIA, avviate dalla Comunità di Sant’Egidio • Migliaia di persone, da diversi paesi europei, hanno condiviso l’appello promosso dalla Comunità di Sant’Egidio – il primo firmatario è Andrea Riccardi – insieme ad un gruppo di personalità che esprimono, a diverso titolo, la cultura europea.— Da una preoccupazione della Comunità di Sant’Egidio sul futuro delle nostre società – emersa in questi giorni durante la crisi causata dal coronavirus – nasce questo appello, tradotto in diverse lingue e diffuso a livello internazionale (vedi i primi firmatari in fondo).continua
VATICANO, P. Antonio Bracht, in nome della Presidenza Internazionale • Il 24 ottobre 2017 la Presidenza Internazionale  di Schoenstatt ha fatto una visita al Cardinale Kevin Farrell, Prefetto dell’appena fondato Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, nel quadro della giornata di chiusura di questo anno in Roma. Siamo stati accolti insieme al Segretario di questo Dicastero, Padre Alexandre Awi Mello, Padre di Schoenstatt. Era presente anche la Sorella Maria Pilar, che lavora nello stesso come segretaria. Innanzitutto P. Juan Pablo Catoggio, Presidente della Presidenza Internazionale, ha salutatocontinua
ITALIA, Pamela Fabiano • Anche la Gioventù Femminile italiana di Schoenstatt si unisce alla preghiera per Charlie Gard, il bimbo di dieci mesi gravemente malato di una rara sindrome a livello mitocondriale al quale i medici, contro il parere dei genitori, sono stati autorizzati – da ultimo, in maniera del tutto disarmante e inaspettata, dalla Corte europea dei diritti dell’uomo – a sospendere l’assistenza sanitaria. Ciò gli procurerà morte sicura. Sulla vicenda, i cristiani – con in testa i vescovi d’Inghilterra e Galles – non hanno dubbi. Il giudizio sulcontinua
FRANCESCO  A ROMA, Maria Fischer • Venerdì scorso, nel momento in cui Donald Trump giurava a Washington, Papa Francesco dava, in Vaticano una lunga intervista al quotidiano spagnolo El Pais, chiedendo di accogliere con prudenza gli allarmi innescati dal nuovo presidente degli Stati Uniti – “bisogna vedere quello che fa, non possiamo essere profeti di sventura” – e avvertendo che “in tempi di crisi, il discernimento non funziona” e la gente cerca “salvatori” che restituiscano identità “con muri e fili” (si veda l’ intervista completa qui): “Il pericolo in tempicontinua
MESSICO, Patricia de la Garza de Silveyra • Sabato 10 settembre, in circa 110 città messicane, oltre 1 milione e 250mila cittadini hanno esercitato il loro diritto di manifestazione del pensiero per far sentire la loro voce a sostegno della famiglia naturale, del matrimonio tra uomo e donna e del diritto ad educare i figli secondo i propri principi e valori. A Monterrey abbiamo marciato pacificamente, vestiti di bianco e con dei palloncini rosa per le donne e blu per gli uomini, senza disordini e senza importunare nessuno. Abbiamo camminatocontinua