Postato su 9. Marzo 2016 In Vivere l’Alleanza

Nuovo Santuario in Cile: Terra Scelta di Talca

CILE, Pastorale Santuario Terra Scelta Schoenstatt Talca, di Maria Magdalena Prieto •

Dopo 24 anni di storia, la Famiglia di Schoensattat di Talca terrà un Santuario di nostra Regina Madre.

Lei si stabilirà in questa Terra Scelta per Lei.

Si consacrerà il sabato 19 marzo di quest’anno, con la presenza del Vescovo Diocesano, Mons. Horacio Valenzuela Abarca.

Il Santuario di Schoenstatt, la Terra Scelta è situato nella città di Talca, capitale della Regione di Maule, nella zona centrale del Cile, un luogo eminentemente agricolo e forestale; famoso per la sua eccellente produzione di frutta, vigneti e vini del paese.

Riempendo il bottame

In marzo del 2015, in una cerimonia preziosa, con la presenza della nostra Famiglia e di un grande numero di fratelli in Alleanza di diverse località del Cile, si è tenuta la benedizione della prima pietra del futuro Santuario. Questa cerimonia ci ha unito al nostro Padre Fondatore, Josef Kentenich e ci chiama a trasformare in realtà le sue parole: “Non solo vogliamo auto educarci e educare gli altri, ma anche vogliamo dare alla Madonna l’opportunità e la possibilità che Lei possa formare ed educare, da qui al maggiore numero di persone possibili”.

La Famiglia di Talca, durante questo Anno di conquista spirituale, ha offerto come Capitale di Grazie, riempire di acqua 6 otri di creta, con capacità di 100 litri ognuno, che sono stati completati con lo sforzo personale di molti regali spirituali offerti alla Mater, che si rappresentavano in piccoli bicchieri individuali di acqua che si depositavano nei grandi otri. La meta era ambiziosa, ma con l’appoggio di tutta la grande Famiglia del Cile si è potuta trasformare in realtà, riempendo la totalità degli otri fino a completarli.

Così con l’intenzione di unire con le nozze di Cana, e implorando Maria che interceda davanti a Gesù, affinché operi il miracolo di convertire la nostra acqua nel migliore vino e la nostra “Terra scelta” in un Santuario di Schoenstatt, i produttori di vino della zona di Talca, i membri della Famiglia di Schoenstatt, hanno sostituito i 600 litri di acqua con 600 litri di vino per la Messa, quelli che saranno benedetti nella stessa cerimonia del 19 marzo e poi distribuirlo in ciascuna delle parrocchie della città.

Un Santuario che ha mosso tutto il Cile.

Così al vedere realizzato il nostro desiderio, ci invadono sentimenti di gioia, di emozione e gratitudine.

La gioia che la Madre e Regina sarà con noi per farci più figli e fratelli, portandoci al cuore di Cristo, al Signore. L’emozione per avere lottato con perseveranza e rigore affinché Ella si stabilisse in questo luogo. E la gratitudine verso la nostra Famiglia di Talca, ai membri della Chiesa e agli abitanti di detta città, che in molte maniere hanno collaborato spiritualmente e materialmente, affinché il Santuario fosse una realtà. Uno speciale grazie alla Famiglia di Schoenstatt del Cile, che da Arica a Magallanes, dal nord al sud del nostro paese, ha offerto abbondanti contribuzioni al Capitale di Grazie per riempire gli otri.

Ringraziamo l’Istituto dei Padri e delle Sorelle, per la loro compagnia permanente nella conquista spirituale e materiale; specialmente il nostro Padre Assistente spirituale Miguel Kast, che con la sua paternità, forza e disposizione è stato la colonna fondamentale per superare tutti gli ostacoli nel cammino.

Per una società più giusta e solidale.

Con questa stessa gioia ed emozione, offriamo il nostro Santuario e noi stessi, come strumenti di Maria al servizio di tutti, specialmente per la Chiesa di Talca e dei suoi fedeli, affinché trovino uno spazio di riflessione, di preghiera, di incontro con Dio e tra le persone, per essere più fratelli e figli di una stessa Madre, facendo vita la Missione del 31 Maggio, contribuendo alla costruzione di una società più giusta e solidale.

 

Nella carta geografica dei Santuari di Schoenstatt in questo momento troviamo due “futuri Santuari”, quello di Talca e quello di San Juan, Argentina. Il 19 marzo sarà inaugurato quello di Talca. Ti diamo il benvenuto al mondo dei Santuari. Caro Santuario più giovane di Talca!

El Santuario de Talca en el mapa

Qualcosa si cambierà in questa mappa il 19 di marzo… Avrà un nuovo Santuario.

Originale spagnolo. Traduzione: Maria Tedeschi La Plata, Argentina

Tags: , , , , , , , , , ,