Postato su 26. Dicembre 2009 In Anno sacerdotale

Sacerdoti oggi

Essere sacerdote è essere servicialeROMA, mkf. “Sacerdoti oggi”: sotto questo titolo, sacerdoti dei Focolarini e del Movimento di Schoenstatt, con la collaborazione della ICCRS (Rinnovamento Carismatico Cattolico Internazionale, per le sue sigle in inglese) e di altre organizzazioni ecclesiali, invitano sacerdoti, seminaristi e altri interessati all’Incontro che si terrà a Roma il 9 giugno 2010 dalle ore 16 alle ore 19 nell’Aula Paolo VI in occasione della chiusura dell’Anno Sacerdotale. Alcuni giorni prima di Natale sono usciti inviti digitali in cinque lingue. Si prepara una pagina d’Internet e s’invita a contribuire alla diffusione di quest’invito.


Sacerdoti oggi

Lo scorso 19 giugno, in occasione della festa del Sacro Cuore di Gesù, della Giornata Mondiale della Preghiera per la santificazione dei sacerdoti, e del 150º anniversario del “dies natalis” di San Giovanni Maria Vianney, il Santo Patrono dei Parroci, Benedetto XVI ha proclamato l’Anno Sacerdotale “come il tempo per contribuire a promuovere l’impegno di rinnovamento interiore di tutti i sacerdoti per una maggiore ed incisiva testimonianza evangelica nel mondo attuale”.

L’Anno Sacerdotale si chiuderà a Roma con l’Incontro Internazionale dei Sacerdoti con il tema “Fedeltà di Cristo, fedeltà del sacerdote”. I momenti di preghiera, di riflessione e di fraternità, che termineranno con l’Incontro con Sua Santità in Piazza S. Pietro, si fonderanno con l’esperienza negli itinerari religiosi culturali della Roma Cristiana.

Uomini di Dio, fratelli tra fratelli, profeti di un mondo nuovo

L’incontro gira intorno a tre caratteristiche chiave del sacerdote attuale:

  • Uomini di Dio – icone di Cristo
  • Fratelli tra fratelli: nell’unico popolo
  • Profeti di un mondo nuovo

Termina con Vespri presieduti dal Cardinale Claudio Hummes, Prefetto della Congregazione per il Clero.

Si offrirà – come in tutti gli Incontri di sacerdoti – un servizio di traduzione simultanea delle principali aeree linguistiche.

I sacerdoti schoenstattiani, inoltre, invitano ad un Incontro nel Santuario Mater Ecclesiae, a Belmonte, l’11 giugno alle ore 17,30.

Per i sacerdoti dell’Opera Internazionale di Schoenstatt, il loro impegno con questo Incontro e il loro contributo all’Anno Sacerdotale è la “modalità missionaria” di celebrare il centenario dell’ordinazione sacerdotale di P. Kentenich.

Tutta la Famiglia di Schoenstatt può partecipare invitando i sacerdoti amici di Schoenstatt.

http://www.sacerdotioggi.org/

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina