Postato su 2017-01-23 In Vivere l’Alleanza

Due mesi… alla benedizione del Santuario della Costa Rica

COSTA RICA, Gonzalo Vega e Maria Fischer •

A poche giornate dal primo giorno dell’Alleanza del 2017, guardiamo alla Costa Rica, dove tra due mesi, il 18 marzo, verrà benedetto il tanto agognato primo Santuario del Centro-America. Molti condividono il sogno di una signora dalla Germania: “Il 18 marzo in tutte le Messe dell’Alleanza uniamoci spiritualmente alla benedizione del Santuario della Costa Rica, e magari, recitiamo anche qualche preghiera di quelle che si pregano in quel paese. La Famiglia del Costa Rica ci farà questo regalo?”.

Nella Costa Rica, dopo tanti anni di attesa del Santuario, adesso il conto alla rovescia sta andando a ritmo accelerato. “Stiamo ‘correndo’ per arrivare pronti… le vetrate verranno installate dopo la benedizione e ancora non abbiamo la campana”, spiega Gonzalo Vega.

Alla vigilia di Natale, il 24 Dicembre, la pietra angolare del Santuario “Famiglia di Speranza” è stata posta ai piedi del Santuario. “La pietra scartata dai costruttori è divenuta testata d’angolo” (Salmo 118,22): è Gesù, nostro Redentore! Che data significativa per un simile gesto!

170115-costa-rica-07

 

Adesso già ci sono sono le fondamenta e parte delle mura del Santuario, è stato preparato il parcheggio e si può immaginare come sarà tutto una volta che sarà ultimato: con la casa (che già si trovava sul terreno al momento dell’acquisto), il Santuario, l’ambiente circostante… Ovunque si respira un clima unico, dato dal veder nascere un Santuario, dal preparare la casa affinché Maria, Madre di Dio e Madre nostra, stabilisca il suo santuario in questo luogo, così come fece il 18 ottobre 1914 nella cappella di Schoenstatt.

Mentre tutti corrono perché la sua casa sia pronta, sembra che Maria corra verso il “suo 18 ottobre” della Costa Rica e di tutto il Centro-America, dove già da tanto tempo vive in centinaia di Santuari domestici …

170115-costa-rica-08

Per coloro che sono interessati a partecipare alla benedizione: [email protected]

Originale: spagnolo. Traduzione : Gianfrancesco Romano, Roma, Italia

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *