Postato su 29. Novembre 2016 In Schoenstattiani, Vivere l’Alleanza

Ordinazione diaconale nel Collegio Maggiore “Padre Joseph Kentenich”

CILE, Maike Andrade VIA JUMASBRASIL.COM.BR

Il seminario iberoamericano dei padri di Schoenstatt, meglio conosciuto come Collegio Maggiore “Padre Joseph Kentenich”, a Santiago del Cile, è stato luogo di grande gioia per l’ordinazione dei nuovi diaconi, avvenuta il 5-6 novembre. Si chiamano Matías Clavijo (Argentina) e Pedro Larraín (Cile), del Corso Dilectio Patris (Amore del Padre). Questo corso fu fondato nell’anno 2006 e oggi conta otto membri, due dei quali brasiliani: P. Julio Fabiano e P. Ailton Brito.

La celebrazione ebbe inizio venerdì notte in un momento riservato alla comunità, nel quale i due ordinati firmarono il contratto perpetuo con l’Istituto dei Padri di Schoenstatt. Il giorno seguente, sabato 5 novembre, il giardino del seminario era pieno di amici e familiari di entrambi. Mons. Pedro Ossandón, vescovo ausiliare di Santiago, presidiò la messa, dando risalto nella sua omelia l’importanza di vivere l’amore di Dio per poter essere strumenti di misericordia al servizio dei più bisognosi.

Il tema dell’ordinazione era “Eterna è la sua Misericordia”. Per loro la misericordia è un elemento centrale nella chiamata a seguire Cristo tramite la vocazione sacerdotale. In primo luogo, perché sentirono la misericordia di Dio nelle loro vite, in secondo luogo perché volevano vivere un sacerdozio segnato da questa misericordia che è capace di perdonare e guarire.

Questo mese il Collegio Maggiore  “Padre Joseph Kentenich” compie 20 anni di storia, per questo motivo l’ordinazione di questi due fratelli è stata sentita come un avvenimento speciale. Essi rappresentano il frutto dell’azione concreta della nostra cara Madre e Regina nell’arco di tanti anni di formazione. Proprio ora ci stiamo preparando a celebrare la festa dei 20 anni con gli amici e i collaboratori della nostra comunità. Contiamo sulle preghiere di tutti!

Fonte: www.jumasbrasil.com.br

Originale: spagnolo. Traduzione di: Claudia Minici, Roma, Italia

Tags: , , , , ,