Santuario Tag

BURUNDI, Révérien BANZIRIYUBUSA • “Rendiamo grazie per quest’anno della Divina Misericordia, aiutandoci l’un l’altro a divenire misericordiosi come il Padre celeste”. E’ questo il tema principale, intorno al quale milioni di fedeli, insieme a tutti i vescovi del Burundi e al Nunzio apostolico, hanno celebrato ufficialmente la chiusura dell’anno giulibare della misericordia e la festa del Cristo Re, domenica 20 novembre 2016, presso il Monte Sion Gikungu. Il Santuario mariano Monte Sion Gikungu era decorato come mai prima. Sulla porta d’ingresso di vedeva, sotto l’arco di trionfo dove spicca lacontinua
INTERNAZIONALE, Maria Fischer • Manca davvero poco. In cento luoghi del mondo, gli schoenstattiani si stanno preparando per celebrare un nuovo 18 ottobre, ossia, rinnoveranno l’Alleanza d’Amore sigillata 102 anni fa da padre Josef Kentenich e da un gruppetto di adolescenti nella cappellina della Valle di Schoenstatt, in Germania, che oggi chiamiamo “Santuario originale”. Nel corso degli anni, sono sorti 200 santuari filiali, migliaia di  edicole votive e di santuari domestici, luoghi di grazie e culle di santità, di cultura dell’alleanza che crea solidarietà. Nel Santuario Originale: il rinnovamento dell’Alleanzacontinua
Un’intervista con P. Marcelo Cervi, futuro Rettore del Santuario di Schoenstatt e del Centro Internazionale di Roma Belmonte • Che cosa significa Belmonte a Roma? Il Santuario Belmonte di Schoenstatt e il Centro Internazionale di Roma sono stati un dono della Famiglia Internazionale di Schoenstatt al loro fondatore, Padre Giuseppe Kentenich, in occasione del suo 80 ° compleanno a Roma, nel 1965. Padre Kentenich ha visto questo posto come un simbolo concreto del completo inserimento del Lavoro Internazionale di Schoenstatt nella Chiesa. Schoenstatt, come Movimento cattolico, mancava di visibilità concretacontinua
ARGENTINA, da AICA • Il ventiseiesimo pellegrinaggio dei Lavoratori di Paraná si farà la domenica 5 giugno, dalla cattedrale nostra Signora del Rosario (Monte Caseros 51, Paraná) fino al Santuario di Schoenstatt di La Loma. Come tutti gli anni i lavoratori si riuniranno e cammineranno per ringraziare per coloro che hanno lavoro e per chiedere per coloro che lo cercano. I pellegrini partiranno alla le ore 14 e parteciperanno ad una messa all’arrivare circa alle ore 16. Il Pellegrinaggio Questo pellegrinaggio è sorto nel 1989 per decisione di un gruppocontinua
PARAGUAY, Karen e Bernardino Portillo • Il giorno è sorto grigio e fresco, ma la Giornata dei Custodi e dei collaboratori gli ha dato il tocco di colore e di calore al giorno. Annualmente questa attività la realizzano i due buoni gruppi su cui conta il Movimento di Schoenstatt nel Santuario di Tuparenda per offrire servizio ai pellegrini. Misericordia La giornata è cominciata con la prima conferenza: “Lo sguardo misericordioso del Padre”. Seguito da una conversazione di P. Antonio Cosp che si è basato molto sul nuovo documento AMORIS LAETITIAE, concontinua
PARAGUAY/INTERNAZIONALE, di Maria Fischer • “Arriveremo a cento?” – Si deve confidare nella solidarietà della nostra gente” – Ma non sono arrivate risposte. O quasi nessuna all’idea…né dal nostro gruppo, né da fuori…” – “Tranquillo, Dio forse ha un altro orario diverso dal nostro…” – “Sicuramente ha più pazienza, ma è già siamo nell’anno della Misericordia, e nulla…” – Ma sento che è qualcosa dello Spirito Santo…100 case solidali…” – Se non abbiamo risposta, dobbiamo accettarlo…” Momento.  Siamo nell’anno 2013 e al principio di questa idea pazza sorta intorno alla primacontinua
BRASILE: Sorella Rosequiel Favero e il gruppo di schoenstatt.org • Dal giugno dell’anno scorso la Famiglia di Schoenstatt in Brasile comincia a ricordare un vecchio sogno trasformato in realtà: il Santuario di Schoenstatt in Santa Caterina! Con la donazione di un lotto di terra e una casa in Biguacu, in Florianopolis, Dio ha dimostrato dove voleva il Santuario della Madre e Regina a che tante persone amano in questo Stato. Da allora sono sorti gruppi di lavoro e la Famiglia di Schoenstatt in tutto lo Stato, lavora materialmente e spiritualmentecontinua
CILE, Talca, Maria Magdalena Prieto e Maria Fischer • Il 19 marzo, festa di san Giuseppe e primi vespri della Settimana Santa, Talca e il mondo intero riceveranno un nuovo luogo di grazie, un nuovo Santuario di Schoenstatt, l’unico ad essere benedetto in questo Anno Santo della Misericordia. Manca poco ormai e l’ansia cresce. “ Ti dirò…in questi ultimi giorni stiamo preparando come pazzi tutti gli ultimi dettagli, ma siamo emozionatissimi e contenti perché alla fine avremo la madonnina sempre con noi” dice Maida Prieto. “Vogliamo che tutti partecipino acontinua
CILE, Pastorale Santuario Terra Scelta Schoenstatt Talca, di Maria Magdalena Prieto • Dopo 24 anni di storia, la Famiglia di Schoensattat di Talca terrà un Santuario di nostra Regina Madre. Lei si stabilirà in questa Terra Scelta per Lei. Si consacrerà il sabato 19 marzo di quest’anno, con la presenza del Vescovo Diocesano, Mons. Horacio Valenzuela Abarca. Il Santuario di Schoenstatt, la Terra Scelta è situato nella città di Talca, capitale della Regione di Maule, nella zona centrale del Cile, un luogo eminentemente agricolo e forestale; famoso per la suacontinua
PAPA FRANCESCO IN MESSICO, di Maria Fischer e Blanch Ramirez • Papa Francesco sta all’interno del cosiddetto “camarin”, del Santuario della Vergine di Guadalupe, in questo piccolo spazio (con impianto antifurti e antincendi), dove ogni sera viene custodita – quando si chiude la Basilica – la preziosa Immagine, dopo una giornata dietro un vetro di cristallo che la rende visibile a centinaia di pellegrini. Messico gli ha fatto diventare realtà il sogno di sostare un po’ in preghiera, da solo, davanti all’Immagine di Ns. Signora di Guadalupe. Un tempo dicontinua