Madonna Pellegrina Tag

BELMONTE, di María Fischer • Per la Settimana Santa e la Settimana di Pasqua sono presenti a Roma numerosi pellegrini del Movimento di Schoenstatt, provenienti da Costa Rica, Cile e Paraguay … Chi ha seguito la trasmissione in diretta della Messa delle Palme a Piazza San Pietro, è riuscito a vedere sicuramente anche la Madonna Pellegrina che alcuni pellegrini sollevavano in alto per farla vedere al Papa nel suo solito giro sulla piazza e che il Santo Padre ha benedetto molto consapevolmente. José Argüello la riconosce subito dalla Pastorale Giovanilecontinua
NIGERIA, P. Javier Arteaga y María Fischer • Poco tempo fa P, Javier Arteaga e P. Pablo Pol (Regione del Padre) hanno visitato i Padri di Schoenstatt in Nigeria. Al ritorno in Argentina, P. Arteaga ha chiesto a Mercedes MacDonough cento immagini della MTA per Madonne Pellegrine con i testi in inglese… Ci ricorda una storia reale pubblicata in dicembre del 2001 in Schoenstatt.org: Nigeria è uno dei paesi “giovani” della Campagna: è cominciata nel 1999 quando P. Pol della Argentina – allora ancora seminarista – ha portato un’immagine dellacontinua
PARAGUAY, redatto da Rafael Vera, Mima Cardona e María Fischer • Il 16 gennaio 2015 un gruppo di giovani decise di fare visita al quartiere periferico di Capiatá. In questa occasione, Rafael Vera, della Pastorale Giovanile della Campagna della Madonna Pellegrina, si consultò con il gruppo dei missionari della Campagna nell’entroterra del Paraguay, chiedendo: “Già esiste in Paraguay l’immagine pellegrina per i ciechi?”. Avevano trovato Marciana Rodas, che vive al Km. 21 del quartiere San José di Capiatá: “Vive sola, senza assistenza. I vicini solitamente la lavano. Non ha lecontinua
BURUNDI, Diomède Mujojoma • Mercoledì, 13 gennaio 2016, nel Santuario di Schoenstatt Mont Sion Gikungu, sono stati inviati 9 missionari della Madonna Pellegrina della Parrocchia Kinama. La celebrazione di Invio è stata preceduta da una seduta d’informazione, sulla missione della Madonna Pellegrina, che ha avuto luogo nella Sala “San Vincenzo Pallotti” di Mont Sion Gikungu, dopo una processione dall’entrata di Mont Sion Gikungu, recitando la Coroncina della Divina Misericordia e al segno di varcare, uno per uno, la Porta Santa della Misericordia del Santuario. Erano circa le 9h:30. La celebrazionecontinua
ITALIA, da Gisela Ciola • Volevo chiudere queste festività con la testimonianza della mia esperienza missionaria cominciata nel 2015, in febbraio per la precisione, per me “con i tre Re Magi, arrivano le tre grazie della Mater”. Meno di un anno fa comincio a missionare in Trento (nord di Italia) l’ imagene della Madonna Pellegrina. Nel nord di Italia non ci sono Santuari di Schoenstatt e ne anche altri missionari, quindi la mia preparazione per questo importante compito è stata particolare. Ricevuta la benedizione di Padre Juan Jose Riba, incontinua
Oggi rispondono: Mima e Juan Carlos Cardona, de Paraguay, sposati da 41 anni con tre figli: José Félix, Claudia Adriana e María Guadalupe,e tre nipoti: Sara, Elías Samuel e María Lujan. Apparteniamo alla generazione dei fondatori della Città del Est, a livello nazionale siamo in gruppo 72 (come gli inviati) della sezione famigliare, 4 in Città del Est, gruppo di Nuova Vita. Siamo parte del Circolo 35 della Liga Apostolica di Famiglie. Attualmente siamo i coordinatori della Campagna del Rosario “del interior”, siamo stati assessori laici della Diocesi della Concezionecontinua
PARAGUAY, Mima Cardona e María Fischer • “Quando vorrai saperne di più, avvisami! Abbiamo già percorso in macchina – e donato per amore della MTA – 57.880 km”, scrive Mima Cardona, rispondendo alla richiesta di fotografie della novena del 18 ottobre, scattate davanti a Edicole sacre, cappelle e chiesette campestri e silvestri, all’interno del Paraguay. Lei porta avanti, con suo marito, la Campagna della Madonna Pellegrina nei luoghi lontani dalle grandi “roccaforti” di Schoenstatt, quali Asuncion, Ciudad del Este, San Lorenzo ed Encarnación. Come racconta Mima Cardona, la festa delcontinua
CUBA, P. José Gabriel Bastian • Già sono 7 le immagini della Madonna Pellegrina di Schoenstatt che camminano a Cuba. Liliana e Jorge Langlois, la coppia argentina che ha donato la Statua di San Giuseppe per la cattedrale della Habana in occasione della visita di Papa Francesco, ha potuto solo portare 7 immagini invece delle 10 previste. Oggi ancora restano 18 immagini Pellegrine (sì, 18) benedette cariche di molti apporti al Capitale di grazie, in attesa della loro uscita missionaria da Buenos Aires per Cuba. Di quelle 7 immagini, duecontinua
BRASILE, Mechthild Jahn y Renate Dekker • La Madonna è leale. Così come Ella ha seguito il nostro Padre Fondatore, Giuseppe Kentenich in esilio a Milwaukee, e si è conservata fedele a noi. Ella ha scelto un piccolo posto proprio nella nostra parrocchia, San Giovanni Evangelista a Biguacu, in Florianopolis. Già durante la nostra visita in Germania siamo venuti a sapere che si sarebbe costruito un Santuario nella provincia di Santa Caterina, ma nessuno sapeva dove. Attraverso tante chiamate telefoniche e una ricerca in Google Maps abbiam scoperto il luogo.continua
ROMA, BELMONTE, di Maria Fischer • Era la sera del 7 settembre. A Belmonte, durante la riunione della Direzione Generale dell’Istituto dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt, fu presa la decisione di non aspettare fino a quando arrivasse la proposta di un nome per la terza ed ultima sala di riunioni – ancora “libera” – della Domus Pater Kentenich. Infatti, le altre due hanno già il nome di Padre Franz Reinisch e di Gertraud von Buillon, per iniziativa di amici di Padre Reinisch e della Federazione-Donne di Schoenstatt. La terza salacontinua