Argentina Tag

Peregrinación de los Trabajadores 2024
ARGENTINA, José María Velásquez • All’insegna del motto “Madre benedici il tuo popolo con il pane, la salute, il lavoro e la pace”, questa domenica, 2 giugno, si è svolto in Paranà, per il 35° anno consecutivo, il tradizionale Pellegrinaggio dei Lavoratori. I fedeli si sono riuniti presso la Cattedrale della città e da lì si sono diretti al Santuario di La Loma, dove l’arcivescovo monsignor Juan Alberto Puiggari ha officiato la messa chiedendo “l’unità di tutti gli argentini”. — Il cielo era minaccioso alle 14, ora fissata per lacontinua
25 años del santuario de Tucumán - Video
ARGENTINA, Mariela Reche / Maria Fischer • Il 21 aprile più di 3.000 fedeli hanno festeggiato nel santuario di Tucumán la Madre di Dio, che ha compiuto 25 anni. È stata una giornata piena di gratitudine e di preghiera, che ha avuto un forte impatto su diversi media locali, così come su schoenstatt.org. — Ghirlande all’ingresso annunciavano la festa che si svolgeva al riparo dei raggi di un sole dapprima timido e rovente col passare delle ore. La Vergine di Schoenstatt ha ricevuto la sua comunità, pellegrini e visitatori durante tuttacontinua
Luján
ARGENTINA, P. Lucas Chiappe su www.schoenstatt.org.ar • Nell’agosto dello scorso anno, l’artista Cristian Camargo[1], insieme a un gruppo di giovani della basilica, ha dipinto dietro la Basilica di Luján[2] un murale che reca la frase: “La mia casa è la casa di tutti, tutti, tutti”. Nel murale vediamo un grande gruppo di persone in viaggio di diverse età, colori e nazionalità che fanno un pellegrinaggio alla Vergine. La frase è tratta da una frase simile pronunciata da Papa Francesco alla GMG di Lisbona e penso che sintetizzi l’esperienza che sicontinua
25 años del Santuario de Tucumán
ARGENTINA, Mariela Reche • Tra il cielo e un luogo bellissimo, si sono svolti i festeggiamenti per i 25 anni della benedizione del Santuario “Jardín de María”, nella provincia di Tucumán, Argentina. Migliaia di pellegrini erano presenti per celebrare questo incommensurabile dono che la Madonna ha fatto al popolo di Tucumán il 18 aprile 1999. E in un quadro di gioia, fede e sguardo retrospettivo, sono tornati alle origini e ai propri ideali, si sono stabiliti sull’impulso iniziale e fondativo che diede origine al Santuario. — Adorazione del Santissimo Sacramento,continua
Matrimonio
ARGENTINA, AICA • Dopo l’ intronizzazione della Vergine di Schoenstatt nella Cattedrale di Santo Domingo de Guzmán, le coppie del Movimento Apostolico di Schoenstatt di Buenos Aires e San Isidro sono state motivate ad offrire un workshop per le coppie della città di Nueve de Julio, una città nella provincia di Buenos Aires . — “Stiamo preparando un laboratorio per coppie e sposi tra i 30 ei 50 anni, dove verranno affrontati, , tra gli altri, temi legati al dialogo, alle crisi, al ruolo dei genitori, all’educazione dei figli e alla preghieracontinua
Retiro del clero de La Plata en Nuevo Schoenstatt
ARGENTINA, Ufficio Stampa dell’Arcivescovado di La Plata • Più di 50 sacerdoti, insieme all’Arcivescovo Gabriel Mestre e al Vescovo Ausiliare, Mons. Jorge E. González (Federazione dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt) hanno condiviso il ritiro annuale del clero nel Santuario Nazionale di Nostra Signora di Schoenstatt di Florencio Varela. Si è svolto da lunedì 8 aprile a venerdì 12 aprile. — L’Arcivescovo ha predicato gli esercizi sotto il motto «Con san Paolo, incatenati dallo Spirito» (cfr At 20,22). In un quadro di spazi di preghiera, pietà e liturgia, i pastori delcontinua
Córdoba
ARGENTINA, Juan Barbosa •  Con il motto che dà il titolo a questo articolo, la Famiglia di Schoenstatt di Córdoba ha celebrato la festa patronale del suo santuario diocesano , completando i suoi primi 55 anni di fecondità in vocazioni di consacrati e laici impegnati, avanzando costantemente nel proprio compito di essere luce e faro per tutti i pellegrini che vi giungono. E in piena espansione delle strutture di sua proprietà! — L’atmosfera di Cordoba: una marea di pellegrini! Molto presto sono arrivati ​​i primi visitatori, molti dei quali provenivano da diversecontinua
Casa del Niño
ARGENTINA, Maria Fischer • La Casa del Niño ha recentemente lanciato il suo nuovo sito web – con molte fotografie, una presentazione precisa della sua visione e missione, un video istituzionale, opzioni di donazione online, e tutto questo non solo in spagnolo, ma anche in inglese e tedesco. — “La Casa del Niño P. Josef Kentenich” è un progetto sociale che non è importante solo per Florencio Varela o per l’Argentina, ma ha un effetto di più vasta portata. Molte persone in altri Paesi dell’America Latina, negli Stati Uniti, incontinua
Tucumán
ARGENTINA, Silvia Sibay • Un intero anno di conquiste materiali e spirituali; la gioia aumentava man mano che si avvicinava la data dell’intronizzazione di San Giuseppe nel Santuario El Jardín de Maria (il Giardino di Maria) a Tucumán. — E’ stato posto un tabellone sul quale inserire piccole tavolette ogni 10 offerte al “capitale di grazie”. Una volta completato, le tavolette sono state capovolte e si è formata l’immagine di San Giuseppe. Con grande emozione abbiamo provato ad individuare il posto del viso dove ognuno di noi li aveva posizionati!continua
Beby Asensio
ARGENTINA, Claudia Echenique • Mercoledì 10 marzo 2021, in serata, Beby Asencio de Gómez ha vissuto la sua Pasqua. Il giorno seguente uno dei suoi figli, P. Martín Gómez Asencio ha presieduto la Messa nel Santuario di La Loma, dove parenti e amici, giovani, adulti e anziani hanno celebrato nell’Eucaristia “il suo ingresso nella Vita”. “In questo luogo – ha detto P. Martín – che ha amato in modo speciale e per il quale si è consacrata e ha dato tutta la sua vita: in questo Santuario, ha offerto tantecontinua