Postato su 2016-01-30 In Santuario Originale

Il 5° Congresso generale dell’Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt si riunisce in Monte Moriah

Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt, scritto da Klaus Rennemann e Oskar Buhler •

Con la Santa Messa celebrata nel Santuario Originale è iniziato il 5° Congresso generale dell´Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt. Dal 16 al 30 gennaio si riuniscono sul monte Moriah, per una prima sessione, 34 delegati delle 8 regioni che questa comunità ha in tutto il mondo, oltre due membri dell’Istituto nelle Filippine..

DSCN1369 ac

La novità: L’apertura del Congresso nel Santuario Originale.

Insieme alle cinque regioni tedesche (a cui appartengono anche i membri della Scozia, la Repubblica Ceca, Italia ecc.) della Regione Getsemani (Caribe e Messico), il rettore generale Dott Peter Wolf ha salutato anche i rappresentanti delle nuove regioni Nazareth (Burundi) e Nuovo Betlemme (Sudamerica) Dopo che i delegati si sono presentati e si sono conosciuti il sabato pomeriggio, la domenica hanno cominciato con la Santa Messa nel Santuario Originale, celebrata da P. Stefan Keller. Il Padre che, ha messo in evidenza nella sua introduzione i partecipanti tra gli invitati alle nozze di Cana, che aspettano il miracolo, ma affinché avvenga devono portare sufficiente quantità di acqua, ha sottolineato che questo è il primo Congresso Generale che comincia i suoi lavori con una celebrazione comune nel Santuario Originale.

Nella sua predica ha parlato del luogo santo del Santuario Originale, il luogo di fondazione, il luogo dell’Alleanza d’Amore, il luogo delle grazie del pellegrinaggio ed anche il luogo dei punti di contatto vivi.

I temi e i doveri

Il pomeriggio si è dedicato ad eleggere la Presidenza del Congresso, e a questioni del giorno. Il Congresso sarà presieduto da una presidenza espressamente eletta. Il presidente è Padre Stepan Keller, il resto dei membri della Presidenza sono P. Michael Maas, di Friburgo e P.Antonio Portalatin, di Porto Rico, (attualmente a Francoforte); il segretario del Congresso è P. KlausRennemann, di Rottenburg-Ergenzingen. Al Congresso generale assiste anche il professore Hubertus Brantzen come assistente esterno.

Il Congresso si celebrerà in due o tre riunioni, affinché i partecipanti non debbano assentarsi dalle loro parrocchie durante troppo tempo. La prossima riunione si terrà nel mese d’agosto. Un compito importante del Congresso sarà l’elezione dei nuovi direttori per un periodo di 12 anni. E perciò è necessario eleggere come rettore generale un fratello, il cui vescovo sia disposto a liberarlo per questo compito.

I temi principali del Congresso generale sono i seguenti:

La nostra comunità

Gli aspetti centrali del nostro Impegno come sacerdoti

Roma/Belmonte

La formazione

La dimensione internazionale

I partecipanti nel Congresso vengono da 8 paesi. Le deliberazioni si realizzano in tedesco, spagnolo e francese.

 

La presentazione del progetto di raccolta di denari per Belmonte/La Messa il 20 gennaio/ Ronda.

La situazione attuale

La comunità tiene attualmente 200 membri, che appartengono a 66 diocesi in 17 paesi di 4 continenti. In Europa ci sono 98 membri, di cui 85 in Germania, 35 membri in America Centrale con 35 membri, dei quali 25 nella Repubblica Domenicana, 3 in Porto Rico e 7 in Messico,19 membri in Sud America, di cui 12 in Argentina, 5 in Cile e 2 in Brasile.

È brillante la situazione nel piccolo paese del Burundi; 39 membri appartengono alla regione recentemente fondata in autunno, più sacerdoti e seminaristi si preparano per incorporarsi. La comunità da qualche mese è presente nelle Filippine, con 6 membri. In Australia c’è un membro, un altro in Nigeria e un altro ancora In Kenia. L’aumento della comunità fuori dall’Europa e l’invecchiamento in Europa, sta cambiando non solo il volto della comunità bensì tollerano anche questioni e compiti nuovi, che diventano tanto più virulenti, perché la comunità non può disporre liberamente dei suoi membri.

Sappiamo che molti schoenstattiani pregano per le intenzioni del nostro Congresso generale e li ringraziamo con tutto il cuore.

20160122035639

Originale: Spagnolo. Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata – Argentina

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.