Postato su 5. Giugno 2015 In Santuario Originale

Abbracciati. Ciò che è importante è la prospettiva

Santuario Originale e Casa di Alleanza, per Maria Fischer •

Abbracciati. Ciò che è importante è la prospettiva. Dipende dalla prospettiva: questo è il titolo della esposizione che si può visitare fino ad agosto di questo anno nella Casa dell’Alleanza a Schoenstatt. L’esposizione è stata inaugurata nella festa dell’Assunzione, il 14 maggio. Un catalogo in tre lingue contiene tutte le fotografie esposte, unite con brevi commenti, comincia con un testo d’introduzione dell’artista, la fotografa polacca Hanna Grabowska, membro dell’Istituto Nostra Signora di Schoenstatt. È disegnatrice e fotografa e ha lavorato a Madrid come fotografa insieme al gruppo di preparazione dell’Incontro Mondiale della Gioventù nel 2011, e dopo un tempo l’ha fatto in varie aeree durante il Giubileo di Schoenstatt.

20150514_191904

Prospettive inusitate

Con molta creatività in maniera professionale e completamente senza “photoshop”, ha ottenuto fotografie dei due simboli più conosciuti e mondialmente diffusi di Schoenstatt: l’immagine di grazie della Madre Tre volte Ammirabile e la Croce dell’Unità. Ciò che è conosciuto e familiare visto da un nuova prospettiva: a questo invitano le fotografie che Hanna Grabowska ha scattato da punti inusitati.

“Una volta è salita su un panchetto o ha cominciato a girare varie volte la macchina fotografica per realizzare qualcosa di molto originale, ha commentato il Rettore P. Egon Zilliken, quando si è riferito alla inaugurazione di gran successo della esposizione, che ha suscitato grande interesse tra i schoenstattiani del luogo.

20150514_192225

Abbracciato

“Tutti siamo cresciuti da e un abbraccio….”, ha scritto Hanna Graboswa nella introduzione. “Il Bambino è abbracciato, la Madre è abbracciata nell’immagine di grazie di Schoenstatt. La Madre è abbracciata e il Figlio è abbracciato nella Croce dell’Unità…”

Una nuova prospettiva, un nuovo vincolo tra i due vincoli centrali di Schoenstatt e entrambi rappresentano la Madre e il Figlio

Traduzione: spagnolo Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 

Original: alemán. Traducción: Tita Andras, Viena, Austria

Tags: , , , , , ,