Postato su 9. Febbraio 2016 In Francesco - messaggio

“Questo mese di febbraio ti rivolgo una richiesta speciale: Che ci prendiamo cura della creazione, perché l’abbiamo ricevuta come un dono da coltivare e proteggere per le generazioni future.”

Il Video del Papa– INTENZIONI DI PREGHIERA PER IL MESE DI FEBBRAIO •

Come da videomessaggio, con le intenzioni di preghiera per il mese di febbraio, ecco ciò che chiede Papa Francesco: “Questo mese di febbraio ti rivolgo una richiesta speciale: Che ci prendiamo cura della creazione, perché l’abbiamo ricevuta come un dono da coltivare e proteggere per le generazioni future”.

“Credenti e non credenti siamo tutti d’accordo che la terra è un patrimonio comune, i cui frutti dovrebbero essere beneficio di tutti. Eppure, cosa sta accadendo nel mondo in cui viviamo?” – ha detto Papa Francesco.

La crisi economica richiede un “altro modo di gestire” perché lo richiede la relazione tra la povertà e la fragilità del pianeta. Ciò è importante per misurare il progresso e cercare un nuovo stile di vita. “Perché abbiamo bisogno di una conversione che ci unisca tutti”, ha detto il Papa e ha soggiunto: “Liberi dalla schiavitù del consumismo.”

Testo del videomessaggio del 6.2.2016:  Intenzioni di Preghiera Febbraio 2016

“Credenti e non credenti siamo tutti d’accordo che la terra e un patrimonio comune, i cui frutti dovrebbero essere beneficio di tutti. Eppure, cosa sta accadendo nel mondo in cui viviamo?

La relazione tra la povertà e la fragilità del pianeta richiede un altro modo di gestire l’economia e il progresso, immaginando un nuovo stile di vita. Perchè abbiamo bisogno di una conversione che ci unisca tutti. Liberi dalla schiavitù del consumismo.

Questo mese ti rivolgo una richiesta speciale: Che ci prendiamo cura della creazione, perchè l’abbiamo ricevuta come un dono da coltivare e proteggere per le generazioni future. Prendersi cura della nostra casa comune.”

 

Con materiale di Radio Vaticana e thepopevideo.org

Tags: , , ,