Jensen

Postato su 9. Ottobre 2018 In Dilexit ecclesiam, La Chiesa - il Papa

Due Schoenstattiani tra i membri del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita

VATICANO, Di Gianfracesco Romano •

Sull’esempio del suo fondatore, il Movimento di Schoenstatt continua ad amare e a servire la Chiesa. E lo fa anche attraverso il servizio dei coniugi cileni Luis Jensen e Pilar Escudero de Jensen, dell’Istituto delle Famiglie, che il Papa ha nominato tra i membri del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita. —

La Sala Stampa della Santa Sede ha diffuso sabato scorso, 6 ottobre, i nomi dei 23 nuovi membri del Dicastero, e tra di essi vi sono anche i due Schoenstattiani cileni, che figurano anche come una delle tre coppie di sposi prescelte.

Si tratta, in un certo senso, di una conferma e di un nuovo ingresso: infatti Pilar Escudero de Jensen già in passato era membro del Pontificio Consiglio per i Laici (oggi riassorbito nel nuovo Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita); mentre per Luis Jensen è la prima nomina in assoluto.

I due coniugi cileni sono sposati da 38 anni, hanno 4 figli e diversi nipoti e possono vantare un lungo servizio alla Chiesa in Cile, oltre che al Movimento. Lei ha servito per diversi anni nel Vicariato per la Pastorale della diocesi di Santiago del Cile; mentre lui, medico ginecologo, ha fatto parte dell’équipe del Centro di Bioetica della Pontificia Università Cattolica del Cile ed è fondatore della fondazione medica “Porta Vitae”.

In virtù del loro riconosciuto impegno apostolico, sono stati l’unica coppia che ha partecipato alla Vª Conferenza del Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM) ad Aparecida, Brasile, nel 2007; e nel 2014 sono stati tra le 14 coppie di sposi chiamate a partecipare all’Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema “Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto dell’evangelizzazione”.

Il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, di cui i coniugi Jensen sono membri, è stato creato da Papa Francesco il 15 agosto 2016, nell’ambito della sua azione di riorganizzazione della Curia Romana. Esso ha assunto le funzioni e le responsabilità del Pontificio Consiglio per i Laici e del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

Jensen

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *