Postato su 2020-06-05 In La Chiesa - il Papa, Schoenstattiani

Il “Nostro” Padre Jorge González, vescovo ausiliare di La Plata

ARGENTINA, Maria Fischer, con materiale dell’agenzia AICA e della Sala Stampa della Santa Sede

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi Metropolitana di La Plata (Argentina), il Rev.do Jorge Esteban González, Rettore della Cattedrale e Pro Vicario Generale della medesima Diocesi, assegnandogli la sede titolare di Alesa.  P. Jorge è membro della Federazione dei Presbiteri Diocesani di Schönstatt e dal 2007 al 2018 è stato Assessore Nazionale della Gioventù Femminile del medesimo Movimento in Argentina. —

P. Jorge Esteban González, 53 anni, nativo di La Plata, è attualmente Pro Vicario Generale dell’arcidiocesi e Rettore e Parroco della chiesa cattedrale di La Plata. L’Arcivescovo di La Plata, di cui P. González sarà Vescovo Ausiliare, è mons. Víctor Manuel Fernández, che già conta su un altro vescovo ausiliare, mons. Alberto Germán Bochatey, OSA.

Dati biografici di mons. Jorge Esteban González

È nato il 20 giugno 1966 a La Plata. Il 5 marzo 1984 è entrato nel Seminario Maggiore “San José” di La Plata, dove ha completato gli studi di Filosofia, Teologia, Scienze dell’Educazione e Scienze Religiose. Il 7 dicembre 1992 è stato ordinato sacerdote nella cattedrale di La Plata da mons. Carlos Galán, Arcivescovo di La Plata.

Dal 1992 al 1994 è stato Segretario particolare di mons. Galán, e nel 1992-1993 è stato vicario parrocchiale di “Nostra Signora Addolorata” nella Cattedrale dell’Immacolata Concezione. Dal 1994 al 1997 è stato vicario parrocchiale di “Nostra Signora della Pietà” nella città di La Plata. Per alcuni anni ha lavorato come formatore e insegnante presso il Seminario Maggiore “San José”, dove è stato direttore del corpo docente, nel 1997-1998.

Dal 1995 al 1998 è stato Presidente della Commissione Arcidiocesana per le Comunicazioni Sociali.  Inviato a completare i suoi studi, nel 2001 ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana.

Dal suo ritorno in patria, fino al 2019, è stato parroco della parrocchia “Cuore Immacolato di Maria” a City Bell, località dove è presente una Famiglia Schoenstattiana molto attiva nella parrocchia, un’edicola (ermita) che genera molta vita e una scuola dove si applica la pedagogia di P. Joseph Kentenich.

Dal 2002 al 2008 è stato Consigliere nel Consiglio Arcidiocesano dell’Azione Cattolica e dal 2006 al 2012 è stato Segretario e Membro del Consiglio Presbiterale e Decano della Zona Nord.

Attualmente è Rettore e Parroco della Chiesa Cattedrale, Pro Vicario Generale dell’Arcidiocesi e membro del Consiglio Presbiterale. Inoltre, è Professore del Seminario Maggiore “San José” e Direttore del Gruppo per la Formazione Permanente del Clero.

 

Nel maggio 2019, durante una visita a La Plata, con Maria Teresa e Daniel Martino, abbiamo intervistato P. Jorge Gónzalez a poche settimane dalla sua nomina a Parroco e Rettore della cattedrale. In quell’occasione ci aveva fatto partecipi del suo grande progetto di “santuarizzare la cattedrale” (spagnolo)

Felicitazioni di cuore, caro padre Jorge! Ti accompagniamo con le nostre preghiere e i nostri contributi al Capitale di Grazie – e ora c’è un altro motivo per tornare a visitare La Plata.

 

Originale: Spagnolo, 05.06.2020. Traduzione: Gian Francesco Romano, Roma, Italia

Santuarizar la catedral de La Plata

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.