Schoenstattiani Categoria

BOLIVIA, P. José Luis Correa • Padre Giovani Edgar Arana, membro del primo corso della Federazione dei Sacerdoti Diocesani in Bolivia e già Direttore Diocesano di Schoenstatt a La Paz, è stato nominato lo scorso 27 marzo 2018 vescovo ausiliare di El Alto, in Bolivia. – Il Rev.do Giovani Edgar Arana è nato il 23 maggio 1974 a La Paz, nell’omonima arcidiocesi. Ha compiuto gli studi di Filosofia e di Teologia presso il Seminario Maggiore “San Jerónimo” di La Paz. È stato ordinato presbitero l’8 dicembre 2004. Ha frequentato ilcontinua
VATICANO/BRASILE, Lucas Galhardo, intervista per schoenstatt.org  • Il 19 marzo, festa di San Giuseppe, erano trascorsi cinque anni da quando Papa Francesco ha assunto il servizio papale. Ha festeggiato  questo giorno ascoltando i giovani nel Pre-Sinodo che ha iniziato in questi giorni nel Pontificio Collegio Internazionale Maria Mater Ecclesiae. Tra i partecipanti, ci sono tre schoenstattiani: P. Alexandre Awi de Mello, Segretario del Dicastero per i Laici, la vita e la famiglia, Magdalena Hartmann della Gioventù Femminile tedesca come delegata della Gioventù Femminile Italiana e Lucas Galhardo, della Gioventù Maschilecontinua
ITALIA, Federico Bauml • Ogni domenica, milioni di persone si collegano per ascoltare l’Angelus del Papa, in televisione, su internet e – i più fortunati – direttamente a piazza San Pietro. Tra questi milioni di persone, ce n’è uno che l’Angelus di domenica scorsa non lo dimenticherà mai, perché lo ha vissuto a fianco del Papa, dalla finestra che si affaccia su Piazza San Pietro. Ricardo Villalba, per tutti “Riki”, è uno dei “nostri”, ed è uno dei due ragazzi che hanno avuto l’onore di essere accanto al Papa nelcontinua
VATICANO/BRASILE/SCHOENSTATT.org, Maria Fischer Schoenstatt del secondo secolo è uno Schoenstatt al servizio della chiesa e dei fratelli nelle perifeire esistenziali del mondo. Al servizio disinteressato. A un tipo di servizo “Schoenstatt inside”, che non cerca riconoscimento, ma offre a tutti i suoi doni. Chi, guardando un presepe, parla dei meriti dei francescani? Allo stesso modo, chi, un giorno, vivendo la cultura di Alleanza nel lavoro, nella politica, nel servizio ai poveri, nelle scuole e nella stessa chiesa, parlerà di Schoenstatt? Cioè, di uno Schoenstatt del 31 Maggio, dell’offerta missionaria delcontinua
CILE, Maike Andrade VIA JUMASBRASIL.COM.BR • Il seminario iberoamericano dei padri di Schoenstatt, meglio conosciuto come Collegio Maggiore “Padre Joseph Kentenich”, a Santiago del Cile, è stato luogo di grande gioia per l’ordinazione dei nuovi diaconi, avvenuta il 5-6 novembre. Si chiamano Matías Clavijo (Argentina) e Pedro Larraín (Cile), del Corso Dilectio Patris (Amore del Padre). Questo corso fu fondato nell’anno 2006 e oggi conta otto membri, due dei quali brasiliani: P. Julio Fabiano e P. Ailton Brito. La celebrazione ebbe inizio venerdì notte in un momento riservato alla comunità,continua
GERMANIA, Klemens M. Holländer • Durante questo Giubileo della Misericordia, in qualità di membro del movimento di Schoenstatt, ho deciso di mettermi in cammino per Roma. Cosa mi ha spinto ad intraprendere questo viaggio? In primo luogo, la gratitudine per tutto quello che è stato compiuto nella vita e per il mio recupero. Cosa mi ha esortato ad intraprendere questo viaggio? In primo luogo, la gratitudine per tutto quello che io ho compiuto nella vita e per il mio recupero. Oltre a questo, ho aggiunto un cambiamento nella mia vitacontinua
Maria Fischer • La notte della festa di Ognissanti, Padre Egon M. Zillekens ha scritto: “Fin dal nostro battesimo siamo con un piede nel cielo, e i santi con due piedi. Un brindisi affinché la distanza tra il primo e il secondo passo non sia troppo grande”. Nella notte tra Ognissanti e il giorno dei efunti, Padre Heinz Künster, “il Pastore”, il guardiano del Simbolo del Padre del Santuario Originale e della – , talvolta meno conosciuta – “Pellegrina del Padre”, la Pellegrina che Joao Pozzobon regalò al Padre Kentenich,continua
ITALIA/ARGENTINA, di Pamela Fabiano • “Misericordia.  El secreto para ser felices. Diez meditaciones sobre  el Evangelio” (Misericordia. Il segreto per essere felici. 10 meditazioni sul  Vangelo) è il nuovo libro di P. Cruz Viale, sacerdote dei Padri di Schoenstatt, che vive e insegna a Cordoba (Argentina) e che per qualche anno ha vissuto a Roma, dove ha conseguito un dottorato in Teologia Morale presso la prestigiosa Università Pontificia Gregoriana. Il libro, edito da Edizioni Patris Argentina, raccoglie 10 meditazioni sul significato della misericordia, così come indicato nei Vangeli  da Gesù.continua
ITALIA, Federico Bauml • Ognuno di noi ha il proprio compleanno, il giorno in cui si celebra il momento in cui si è venuti al mondo. Il sacerdote, invece, di compleanni ne ha due: quello “anagrafico”, e quello dell’ordinazione, che segna il momento della “ri-nascita”. Ma c’è una differenza tra il compleanno e l’ordinazione: mentre nel primo caso sono gli altri che fanno il regalo al festeggiato, nell’ordinazione il festeggiato, oltre  a ricevere i regali, è il regalo, nonché colui che si regala . Nessuna differenza, invece, si ha quandocontinua
Di Maria Fischer • Una fattura scritta a mano nel 1939. Un appunto o una nota per una conferenza, con lettere quasi scolorite su un vecchio pezzo di carta gialliccio; tanto gialliccio come le pagine del libro che ho tra le mani che apparteneva molto tempo fa ad un cappellano Conrad, di Aquisgrana. “Ascetica organica”, la opera emblematica di Schoenstatt giovane, uno dei primi libri intorno alla pedagogia di Schoenstatt, che fino agli anni 50 non mancava nella biblioteca di un schoenstattiano, che voleva comprendere ed applicare la pedagogia dicontinua