Santuario Originale Categoria

Santuario Originale, di Mons. Peter Wolf DD • Le immagine dell’inondazione del Santuario Originale hanno fatto il loro giro del social media da Lunedi sera. Mons Peter Wolf ci racconta cosa è successo e come si è bagnato i piedi mentre il Santuario Originale è rimasto relativamente asciutto. Quando sono tornato da un impegno dall’esterno, verso le 18:00, ho visto che all’incrocio per il Santuario Originale dell’acqua marrone stava fuoriuscendo da uno scarico – dove normalmente il ruscello Wambach scorre – e si faceva strada verso il Santuario Originale. Lacontinua
Di Suor M. Anne-Meike Bruck e Padre Egon M. Zillekens • Maggio: in Germania e in altri paesi del mondo si celebra il mese della Madre di Dio, il Mese di Maria. Con molta gioia la gente comincia questo mese tanto speciale intorno ai Santuari mariani. L’ apertura del Mese di Maria il 30 di aprile 2016 nella Chiesa dei Pellegrini in Schoenstatt, è stato come un segnale: l’amore misericordioso di Dio è efficace in tutte le crisi della vita umana e in vista alle forme di violenza che occorronocontinua
Di Maria Fischer • È un giorno di primavera nella valle di Schoenstatt, con cielo azzurro, un sole radiante, colori naturali intensi, come solo ci sono in quest’epoca dell’anno in Germania. Un giorno molto tranquillo, al passeggiare per il Santuario Originale solo si vede una coppia, e molto dopo, un piccolo gruppo di Sorelle di Maria Prima di passare per la Porta della Misericordia, mando alcune fotografie e le mando per Whatsapp ad alcuni Ecuadoriani, intitolandoli con un semplice “Pregando per l’Ecuador”. Faccio lo stesso con altri amici….affinché la Matercontinua
Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt, scritto da Klaus Rennemann e Oskar Buhler • Con la Santa Messa celebrata nel Santuario Originale è iniziato il 5° Congresso generale dell´Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt. Dal 16 al 30 gennaio si riuniscono sul monte Moriah, per una prima sessione, 34 delegati delle 8 regioni che questa comunità ha in tutto il mondo, oltre due membri dell’Istituto nelle Filippine.. La novità: L’apertura del Congresso nel Santuario Originale. Insieme alle cinque regioni tedesche (a cui appartengono anche i membri della Scozia, la Repubblicacontinua
Di Maria Fischer • A Schoenstatt, sabato 15 gennaio p.v., inizia – nella Casa per Sacerdoti di Monte Moria – il Congresso Generale dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt. I sacerdoti provenienti da 8 “Regiones” sono 36 e si incontreranno fino al 30 gennaio, per poi incontrarsi nella seconda sessione che andrà dal 14 al 28 Agosto 2016. Partecipano per la prima volta, con diritto di voto, i Delegati della Région Burundi, istituita nel 2015. Un’altra novità è rappresentata dal fatto che al Congresso sono invitati, come osservatori, due membri dell’Istitutocontinua
di Maria Fischer • “Cammineranno le genti alla tua luce, i re allo splendore del tuo sorgere … Ma il Signore sarà per te luce eterna, il tuo Dio sarà il tuo splendore…” (Isaia 60, 3.19). È uno dei passi più belli d’Avvento nel Vecchio Testamento e viene in mente spontaneo quando si apre la bella, pesante porta di legno della Cappella interna della Casa per sacerdoti e ospitalità, Marienau. È ancora la stessa Cappella, in cui Padre Kentenich ha celebrato la santa Messa, un luogo pieno di ricordi econtinua
di  Maria Fischer • “La Porta è un simbolo dell’Avvento: Il Signore viene a noi, a lui vogliamo aprire la porta e accoglierlo” – ha detto Padre Juan Pablo Catoggio, Presidente del Praesidium Generale di Schoenstatt, nella Predica della III Domenica di Avvento. “Ma quest’anno la porta si adatta particolarmente bene: il Santo Padre Francesco ha indetto un Anno Santo straordinario della Misericordia. Martedì scorso, 8 Dicembre, Festa dell’Immacolata, il Papa ha aperto a Roma la Porta Santa di San Pietro. Ma oggi saranno aperte – per la prima voltacontinua
di Maria Fischer • Siamo nel Santuario Originale, all’inizio di novembre, in una giornata di tardo autunno indescrivibilmente raggiante. Dappertutto foglie d’autunno variopinte: sugli alberi, sul prato adiacente al Santuario originale e dovunque si guardi. Un’immagine diventa parola: Molte sfumature di Alleanza d’Amore. Un’unica Alleanza d’Amore, hic et nunc, locale, storica, per grazia – e cresciuta in tante sfumature in tutto il mondo. Si è fatta vita ed è diventata cultura in molte lingue, culture, popoli, progetti, comunità. L’8 Dicembre il Papa aprirà a Roma la Porta Santa della Misericordia,continua
SANTUARIO ORIGINALE / GERMANIA, di Maria Fischer * “Schoenstatt, una frazione di Vallendar sul Reno – che l’anno scorso ha festeggiato il suo giubileo di centenario – è centro di un Movimento spirituale internazionale. Il suo punto focale è una Cappella di valle, dove Maria viene venerata come “Madre tre volte Ammirabile”. L’Immagine di grazie, arrivata a Schoenstatt 100 anni fa da Friburgo, è diffusa in tutto il mondo, come hanno potuto sperimentare anche i coristi del Duomo della stessa Friburgo, durante il loro viaggio dello scorso anno in Sudamerica”continua
Da Schoenstatt, P. Franz Widmaier/Maria Fischer • “Ciò che finora non avevo neanche sognato…”, dice Padre Franz Widmaier, “è diventato realtà, questa domenica, intorno al Santuario Originale.” Il 22 e il 23 agosto ha avuto luogo intorno al Centro dei Pellegrini di Schoenstatt una Festa internazionale con musica dal vivo, mercatino internazionale, specialità tipiche delle tradizioni di ogni paese e concerto di world music. Ed ecco le parole dell’annuncio: “Questo Festival ha lo scopo di riunire tutta la diversità delle varie nazioni. C’è un programma variegato di arte e cultura,continua