Post recenti

Carlos E. Barrio y Lipperheide • Viviamo in un mondo senza radici dove ogni giorno ci sentiamo più soli e isolati dagli altri. La crescente integrazione tecnologica nel nostro lavoro ci pone di fronte a dispositivi elettronici con i quali non possiamo interagire umanamente, ma di cui non possiamo fare a meno per svolgere i nostri compiti. A questo rapporto uomo-tecnologia si aggiunge la crescente accelerazione delle attività lavorative a cui siamo sottoposti ogni giorno, cosa che condiziona il nostro successo o fallimento. — Thomas L. Friedman ci dice checontinua
SCHOENSTATT DIGITALE, Jeff Roedel • Mi chiamo Jeff Roedel, sono un seminarista di Milwaukee, Wisconsin, USA, e sto per terminare la formazione tra i Padri di Schoenstatt a Santiago del Cile. Oggi ho la gioia di presentare due progetti per il Movimento di Schoenstatt a cui si sta lavorando da molto tempo. — Ho conosciuto Alberto (Tito) Leon, un giovane professionista della mia età, qui a Santiago solo poche settimane fa, e ci siamo resi conto che da anni stavamo lavorando verso lo stesso obiettivo: fare in modo che icontinua
CHRISTUS VIVIT, Maria Fischer • Questa volta da San Pietro, Roma, con P. Alexandre Awi. Il 22 giugno, il giorno dell’udienza con Papa Francesco, al culmine del Forum Internazionale della Gioventù, i partecipanti di Schoenstatt hanno inviato alla Famiglia Internazionale di Schoenstatt il loro terzo e ultimo video messaggio in quattro lingue: Cristo è vivo. Christus Vivit, il messaggio del Papa, il messaggio del Sinodo per la Gioventù, il messaggio di questo cammino post-sinodale, è un messaggio per tutto Schoenstatt, per questo movimento apostolico che è stato fondato proprio daicontinua
BRASILE, Leonardo Rodrigues • Domenica 16.06.2019, il Ramo di Guarapuava ha commemorato il suo ventesimo anniversario, in un incontro che ha segnato i cuori di tutti i presenti. Si sono incontrate, insieme, la generazione fondatrice e la nuova generazione. Vedere le lacrime di nostalgia e i sorrisi sui volti di coloro che tempo fa hanno vissuto l’esperienza di essere JUMAS, è stato per i più giovani un momento di indescrivibile emozione. — Breve storia Per alcuni 20 anni non sono altro che poco tempo… per altri, un’eternità. Per noi, lacontinua
CHRISTUS VIVIT, redazione • Per il sesto anno consecutivo, la Conferenza Episcopale Colombiana ha organizzato a Bogotà, in Colombia, il Congresso Nazionale di pastorale vocazionale. Il Congresso dal titolo “Giovani, fede e discernimento vocazionale”, tema dell’ultimo Sinodo dei Vescovi sui giovani, è stato organizzato dal 17 al 20 giugno scorso per promuovere un messaggio di speranza da offrire a coloro che animano e accompagnano chi sceglie gioiosamente di impegnarsi nella sequela del Signore Gesù. Padre Alexandre Awi Mello, I.Sch., segretario del Dicastero, ha partecipato all’evento inviando un video messaggio sull’ultimacontinua
Reinisch
GERMANIA, Ufficio Stampa, Diocesi di Erfurt “Come Cristiano e Austriaco non potrò mai giurare la mia fedeltà ad un uomo come Hitler”. Padre Reinisch rimase fedele alla sua convinzione, ma pagò questa scelta con la sua vità. La decisione in coscienza e lo sviluppo di questo sacerdote, ghigliottinato nel 1942 all’età di 39 anni, è il soggetto di questo musical, messo in scena presso il Centro Congressi di Erfurt. “Pericoloso. Franz Reinish. Musical su un Uomo Integro”, questo il titolo del progetto. Erfurt è stata la settima e ultima tappacontinua
BURUNDI , Claudine Niyomwungere • Alla fine di maggio, domenica 26 maggio 2019, il Santuario di Schoenstatt del Monte Sion Gikungu ha accolto molti pellegrini di tutte le parrocchie del Vicariato di Bujumbura e dintorni, rappresentanti di diversi movimenti ecclesiali, ma soprattutto membri di gruppi appartenenti al Movimento di Azione Cattolica di Bujumbura. Si è riunita, in effetti, una piccola “Confederazione dell’Apostolato Universale”. — Alle 8.30 del mattino, una folla numerosa si è data appuntamento davanti all’ospedale militare di Kamenge, per poi proseguire in processione fino al Monte Sion Gikungu accantocontinua

Postato su 01.07.2019InProgetti

Echi dal CIEES in Messico

MESSICO, Ramon Ruiz e Selene Chavez • Il 18 maggio scorso abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al Primo Congresso degli Imprenditori e Dirigenti d’Impresa di Schoenstatt (CIEES) in Messico, che si è tenuto a Monterrey, Nuevo Leon. — Abbiamo viaggiato tutti insieme da Querétaro, perché ci è sembrata un’ottima occasione per conoscere le testimonianze di altre persone che portano Dio nel mondo del lavoro quotidiano e per vedere come la nostra Alleanza d’Amore può essere trasmessa e vissuta attraverso i nostri collaboratori, con i quali trascorriamo quasi tutte le nostrecontinua
ITALIA, Kike Fanego Oggi vogliamo raccontare ciò che abbiamo vissuto lo scorso 17 giugno 2019. L’alleanza d’amore di un giovane italiano che ha conosciuto il Movimento di Schoenstatt 5 anni fa grazie al progetto Mision Roma. — La prima foto è di circa 5 anni fa quando il primo gruppo di Mision Roma (Nico, Braulio e Jorge) conobbero un italiano, tale Giovanni Volpe nell’università Roma 3 grazie ad una domanda sul tereré “Si fuma? è una droga?” In quel momento cominciò una tappa nuova, una “Vita nuova”, in cui lacontinua
ITALIA, Federico Bauml • Lo scorso 17 Giugno, in un gremito Santuario Cor Ecclesiae, quattro ragazzi hanno sigillato la loro alleanza d’amore con la Maria. — Anna, Caterina, Giovanni e Giuseppe (questi i nomi dei quattro nuovi alleati) si sono preparati a lungo, accompagnati dalla guida e dalla testimonianza di altri ragazzi che già ben conoscevano il fascino di questa speciale consacrazione tipica del carisma di Schoenstatt, e che hanno scelto di dedicarsi a questo progetto. E per il gran giorno hanno voluto accanto a loro le persone più care:continua