Providencia, Uruguay – educare per la vita

Il Centro Educativo Providencia (Provvidenza) si trova sulla Collina Ovest (Montevideo, Uruguay), è sorto nel 1994, fondato dai membri del Movimento di Schoenstatt e da abitanti del quartiere, con l’obiettivo di accompagnare i bambini e i giovani della zona nella crescita come persone libere, aiutarli a scoprire le loro potenzialità e accompagnarli nel pieno sviluppo della loro personalità. In questi anni la Mater ha fatto del Provvidenza un concentrato del carisma missionario e pedagogico di Schoenstatt, in una maniera particolare, originale, che cerca di plasmare in Uruguay un nuovo modo di concepire l’educazione, di vincolarsi e di lavorare con la spiritualità.

Attualmente il Centro Provvidenza ospita 350 tra bambini e giovani, divisi in tre programmi educativi: un Club per i bambini, un centro giovanile e il liceo. Il Club ospita 113 tra bambini e bambine in età scolare mentre il centro giovanile è frequentato da 40 adolescenti tra i 14 e i 18 anni. Entrambi i programmi si pongono come complemento dell’educazione scolastica, i giovani e i bambini passano i giorni in uno spazio di appoggio pedagogico in cui lavorano per migliorare il processo di apprendimento. E possono frequentare laboratori opzionali nei quali si cerca di sviluppare l’originalità degli alunni, tra cui: catechesi, arte, musica, laboratori digitali, sport, inglese, agraria, giornalismo, karate, pattinaggio e cucina.

Nel 2014 ha aperto i battenti il Liceo Provvidenza, un centro di insegnamento superiore gratuito, con orario continuato, nel quale alcuni alunni svolgono le lezioni curricolari della scuola secondaria e partecipano a laboratori opzionali che cercano di potenziare le loro abilità muovendo dai loro interessi e dallo loro motivazioni.

Il liceo nasce sul presupposto che la situazione attuale dell’insegnamento delle scuole superiori in Uruguay presenta sfide importanti e chiama tutta la società civile a cercare risposte per il miglioramento della qualità educativa, soprattutto nelle zone di maggiore vulnerabilità economica e sociale. Nel 2016 il Liceo ha ricevuto la terza generazione, completando così il ciclo base, e questo ha implicato la previsione di un nuovo programma con l’obbiettivo di proseguire nell’accompagnamento di questi giovani anche quando, dopo il Liceo, approdano all’università. Su questa linea è nato il Piano di Continuità che inizierà a partire dal 2017.

MISSIONE

Accompagnare bambini e adolescenti nel loro sviluppo come persone libere e capaci di scoprire il loro potenziale, offrendo le migliori opportunità educative per la vita, attraverso un approccio sano e familiare, in uno spazio di calore affettivo.

Non voglio essere semplicemente un indicatore nella strada. No! Andiamo gli uni con gli altri. Sarebbe sbagliato essere solo gli indicatori di un cammino! Stiamo una accanto all’altro, per infiammarci a vicenda. È questo l’eterno abitare gli uni negli altri proprio dell’amore”. P. Joseph Kentenich

VISIONE

Essere una comunità educativa che accolga, risvegli e regali vita, nella quale i cuori si incendino reciprocamente nell’amore.

Educare è ricevere, risvegliare e regalare vita”. P. Joseph Kentenich

QUALITÀ

Per Provvidenza qualità significa essere una squadra che lavora insieme alle famiglie, impegnandosi in una proposta pedagogica condivisa e coerente con i valori del Centro, con la ferma convinzione del potere trasformatore dell’incontro educativo.

Educare è l’impatto di una vita sull’altra”. P. Joseph Kentenich

 

SVILUPPO E PROIEZIONE NEL FUTURO

Come è stato nel corso della storia di Provvidenza, la vita di bambini e ragazzi, e quella delle loro famiglie, ci chiama ad uscire per incontrarli e a lanciarci verso nuovi orizzonti e progetti. È l’esercizio di tenere la mano sul polso del tempo e l’orecchio sul cuore di Dio che ci parla attraverso le loro vite e le loro inquietudini.

Nel 2016 si è diplomata la prima generazione del Liceo Provvidenza, cosicché ora rilanciamo la sfida di accompagnare questi ragazzi in questa nuova tappa, lavorando per assicurare loro una continuità educativa. Per questo motivo, a partire dal 2017 inizia il progetto Continuità, un nuovo programma con un duplice obiettivo: accompagnare i giovani nel corso del secondo ciclo di educazione secondaria, nel conseguimento della laurea; e dall’altro lato fornire un programma di formazione per l’ingresso nel mondo del lavoro.

Inoltre, nel 2017 ci proponiamo di aprire un “centro di attenzione” per l’infanzia e la famiglia, conosciuto in Uruguay come programma CAIF, per poter iniziare a lavorare con bambini da 0 a 4 anni e le loro famiglie, accompagnandoli nei primi anni di vita, nella consapevolezza che si tratta di un’età fondamentale per lo sviluppo a livello cognitivo, sociale e relazionale.

Contatti, volontariato e donazioni :

Per contattarci il Centro scrivere a Laura Voituret, [email protected]
Pagina ufficiale: www.providencia.org.uy
twitter: @CEdProvidencia
Facebook: https://www.facebook.com/centro.providencia
Indirizzo: Cont. Estados Unidos 2472/2497 esq. Camino Cibils, Montevideo, Uruguay

Per eseguire una donazione:

In dollari, conto corrente presso Banco Itau (Uruguay): 2501809
Destinatario: Asociación Civil Providencia
Swift/BIC: ITAUUYMM
Aba: 026009593
In Euro, conto corrente presso Itau (Uruguay): 8118433
Destinatario: Asociación Civil Providencia
Swift/BIC: ITAUUYMM

Originale: spagnolo, 27.01.2017. Traduzione: Federico Bauml, Roma, Italia.