Santuario Originale Categoria

Maria Fischer • Sono arrivati! I giovani leader della Gioventù Maschile latinoamericana, che per un mese vogliono vivere, studiare e servire vicino al Santuario Originale, sono giunti nel posto dei loro desideri! Vivono nella “Casa dell’Instituto Nuestra Señora de Schoenstatt”, hanno un posto dove poter studiare e lavorare nella parte del Bundesheim, che fu utilizzata per la preparazione del Giubileo 2014, e ringraziano per tutto l’accompagnamento nella preghiera nei mesi scorsi. Sono anche molto grati per le donazioni che sono arrivate, grazie all’iniziativa di schoenstatt.org, per un totale di 210continua
di Felix Geyer • “Prendi il nostro amore, la nostra fedeltà, il nostro si. Per Schoenstatt dei prossimi cento anni. Questo rappresenta questa torcia”. Così abbiamo ascoltato durante la celebrazione della Vigilia del Giubileo 2014 nella grande arena dei pellegrini. Il fuoco, che i giovani avevano portato dall’ Italia e che accese le candele dei pellegrini e il grande braciere, è diventato il simbolo di quella notte e di un nuovo inizio. Ma soprattutto, è una promessa: chi accese la candela, prese la torcia o promesso nel santuario “Mater, iocontinua
Comunicato di Stefan Keller, Presidente del 5° Congresso Generale  e di Heinz-Martin Zipfel, Presidente della Commissione Elettorale • Il 5° Congresso generale dell’Istituto dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt, che  attualmente si svolge presso la Casa dei sacerdoti diocesani di Monte Moriah, ha eletto Don Christian Löhr come nuovo Direttore Generale. Helmut Rügamer è stato eletto come Responsabile dei Corsi. Inoltre, sono stati eletti quali membri della Direzione Generale Don Francisco A. Jimenez, Don Stefan Keller e Don Denis Ndikumana. Questa la nuova direzione generale: Don Helmut Rügamer, Don Denis Ndikumana,continua
Di P. Egon M. Zillekens e Maria Fischer • Le immagini delle inondazioni che hanno minacciato il Santuario Originale e le coraggiose operazioni di soccorso di Mons Peter Wolf sono ancora vivide nella nostra mente. Sabato 25 giugno però il Wambach ha nuovamente rotto gli argini in seguito al nubifragio e questa volta con effetti ancora piu spaventosi. In pochi minuti infatti un flusso d’acqua marrone e fangoso si è spinto dalla valle Wambach fino alle strade che conducono al Santuario Originale. Ci trovavamo di fronte alla Vecchia Residenza quandocontinua
Santuario Originale, di Mons. Peter Wolf DD • Le immagine dell’inondazione del Santuario Originale hanno fatto il loro giro del social media da Lunedi sera. Mons Peter Wolf ci racconta cosa è successo e come si è bagnato i piedi mentre il Santuario Originale è rimasto relativamente asciutto. Quando sono tornato da un impegno dall’esterno, verso le 18:00, ho visto che all’incrocio per il Santuario Originale dell’acqua marrone stava fuoriuscendo da uno scarico – dove normalmente il ruscello Wambach scorre – e si faceva strada verso il Santuario Originale. Lacontinua
Di Suor M. Anne-Meike Bruck e Padre Egon M. Zillekens • Maggio: in Germania e in altri paesi del mondo si celebra il mese della Madre di Dio, il Mese di Maria. Con molta gioia la gente comincia questo mese tanto speciale intorno ai Santuari mariani. L’ apertura del Mese di Maria il 30 di aprile 2016 nella Chiesa dei Pellegrini in Schoenstatt, è stato come un segnale: l’amore misericordioso di Dio è efficace in tutte le crisi della vita umana e in vista alle forme di violenza che occorronocontinua
Di Maria Fischer • È un giorno di primavera nella valle di Schoenstatt, con cielo azzurro, un sole radiante, colori naturali intensi, come solo ci sono in quest’epoca dell’anno in Germania. Un giorno molto tranquillo, al passeggiare per il Santuario Originale solo si vede una coppia, e molto dopo, un piccolo gruppo di Sorelle di Maria Prima di passare per la Porta della Misericordia, mando alcune fotografie e le mando per Whatsapp ad alcuni Ecuadoriani, intitolandoli con un semplice “Pregando per l’Ecuador”. Faccio lo stesso con altri amici….affinché la Matercontinua
Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt, scritto da Klaus Rennemann e Oskar Buhler • Con la Santa Messa celebrata nel Santuario Originale è iniziato il 5° Congresso generale dell´Istituto di Sacerdoti diocesani di Schoenstatt. Dal 16 al 30 gennaio si riuniscono sul monte Moriah, per una prima sessione, 34 delegati delle 8 regioni che questa comunità ha in tutto il mondo, oltre due membri dell’Istituto nelle Filippine.. La novità: L’apertura del Congresso nel Santuario Originale. Insieme alle cinque regioni tedesche (a cui appartengono anche i membri della Scozia, la Repubblicacontinua
Di Maria Fischer • A Schoenstatt, sabato 15 gennaio p.v., inizia – nella Casa per Sacerdoti di Monte Moria – il Congresso Generale dei Sacerdoti Diocesani di Schoenstatt. I sacerdoti provenienti da 8 “Regiones” sono 36 e si incontreranno fino al 30 gennaio, per poi incontrarsi nella seconda sessione che andrà dal 14 al 28 Agosto 2016. Partecipano per la prima volta, con diritto di voto, i Delegati della Région Burundi, istituita nel 2015. Un’altra novità è rappresentata dal fatto che al Congresso sono invitati, come osservatori, due membri dell’Istitutocontinua
di Maria Fischer • “Cammineranno le genti alla tua luce, i re allo splendore del tuo sorgere … Ma il Signore sarà per te luce eterna, il tuo Dio sarà il tuo splendore…” (Isaia 60, 3.19). È uno dei passi più belli d’Avvento nel Vecchio Testamento e viene in mente spontaneo quando si apre la bella, pesante porta di legno della Cappella interna della Casa per sacerdoti e ospitalità, Marienau. È ancora la stessa Cappella, in cui Padre Kentenich ha celebrato la santa Messa, un luogo pieno di ricordi econtinua