Kentenich Categoria

Dobbiamo rinunciare a questa immagine del nostro Fondatore,  in cui tutto è perfetto. “Mi fa piacere che le sia piaciuta l’intervista“, così ha risposto P . Angel Strada alla mail di auguri da parte della redazione di schoenstatt.org, riferendosi all’intervista pubblicata nel dicembre 2016 sulla pagina ufficiale del Movimento di Schoenstatt in Germania, in merito al cambio del postulatore  nel processo di canonizzazione di Padre Kentenich. Ci fa piacere proporre la traduzione italiana di questa intervista. P. Strada, a partire dal 2017 cederà la carica di postulatore del processo di beatificazionecontinua
P. Juan Pablo Catoggio, Presidio Generale dell’Opera di Schoenstatt • Cara Famiglia di Schoenstatt, Il Presidio Generale dell’Opera di Schoenstatt ha nominato Padre Eduardo Aguirre Cancino nuovo Postulatore del processo di beatificazione del nostro Fondatore, P. Josef Kentenich. Egli assumerà questo compito per sei anni a partire dal 2 febbraio 2017. Dobbiamo immensa gratitudine a P. Angel Strada, che ha promosso la Causa di P. Kentenich negli ultimi 20 anni. È stata una sfida enorme e complessa, arricchente ed esigente allo stesso tempo. Egli è stato in grado di realizzarecontinua
P. Guillermo Carmona • Questo mese ricordiamo, il 16 novembre, l’anniversario della nascita del Padre Fondatore. Così come la sua presenza fu luce ed esempio per molti, sicuramente ci sono persone nella vostra vita di tutti i giorni che si trasformano in luci ed esempi. Due domande su cui potremmo meditare oggi sono: In cosa mi rispecchio? Chi si rispecchia in me? Nel mio caso, una di quelle è stato senza dubbio Padre Kentenich. Ricordo il mio ultimo incontro con lui, il 20 agosto 1968. Sapevo che l’unica possibilità dicontinua
BRASILE, Karen Bueno • La città di Londrina, nello stato di Paranà, nel sud del Brasile, ha ospitato la scorsa settimana, dal 23 al 27 agosto, il Primo Congresso Internazionale di Schoenstatt sull’Educazione. L’evento scientifico, organizzato dall’Istituto Mae de Dios, assieme all’Università Statale di Londrina (UEL) e all’Università del Nord di Paraná (Unopar), ha riunito alunni, presidi e professori di vari paesi, con l’obiettivo di approfondire e dibattere sull’approccio pedagogico di Padre Kentenich, fondatore del Movimento Apostolico di Schoenstatt. Circa 600 partecipanti, di otto paesi, hanno partecipato alle conferenze econtinua
P. Alberto E. Eronti – Argentina • Settembre! Settembre è un mese che evoca innumerevoli ricordi per la nostra famiglia di Schoenstatt. Due date in particolare sono legate al fondatore della nostra Famiglia: il 13 settembre 1965 e il 15 settembre 1968. La prima, indica la fine dell’esilio; la seconda, la sua morte. Ho ricevuto la grazia di conoscere P. Kentenich nel 1966. Da allora fino alla sua partenza ho avuto varie opportunità di vederlo e di ascoltarlo. Ciò che dal primo momento catturò la mia attenzione e il miocontinua

Postato su 11.06.2016InKentenich

COMUNITA’ SANTA

Por P. Peter Wolf • Durante la Conferenza di chiusura del Presidio Generale a Belmonte, agli inizi del dicembre dello scorso anno (2015), abbiamo fatto visita all’antico casa generalizia delle Sorelle della Divina Provvidenza di Magonza, che si trova a Roma. Nelle turbolente settimane dell’autunno del 1965, nostro padre, P. Josef Kentenich, fu ospitato in quella casa per qualche tempo, mentre era a Roma dopo il suo ritorno da Milwaukee. Oggi, la casa appartiene alla comunità delle suore Paoline. Ed esse, sorprendentemente, conservano ancora ricordi di nostro padre. Ancora oggi,continua

Postato su 24.12.2015InKentenich

Oggi, 50 anni fa…

Por María Fischer • Oggi, 24. 12. 2015, sono 50 anni che P. Kentenich è ritornato al Santuario Originale. P. Kentenich è arrivato a Schoenstatt proveniente da Roma, il pomeriggio del 24 dicembre 1965…È ritornato dopo 14 anni d’esilio e proprio la Notte di Natale, accolto con gran gioia ed emozione dalla Famiglia di Schoenstatt, che tanto l’aveva aspettato. Dopo l’emissione del decreto del 22 ottobre che ha liberato P. Kentenich da tutte le disposizioni emesse nel 1951 dal Sacro Uffizio, che avevano impedito al Padre qualsiasi contatto con lacontinua
BURUNDI, Révérien Banziriyubusa • Circa 500 fedeli hanno partecipato il 16 novembre u.s. – a Mont Sion Gikungu – alla Celebrazione del 130° anniversario di nascita di P. Josef Kentenich, Fondatore della Famiglia di Schoenstatt. Il punto culminante è stato la Santa Messa, che è iniziata alle 17h:00 nella Cappella del Santissimo Sacramento. Accanto a Padre Félicien Nimbona, celebrante principale, hanno concelebrato quattro Padri e un diacono. All’inizio, il celebrante principale e Rettore del Santuario ha ricordato il motivo di questa celebrazione: “Noi veniamo a rendere grazie a Dio percontinua
ARGENTINA, Bahía Blanca, Alicia Granieri • Il 12 aprile 2015 ha avuto luogo un pellegrinaggio al “Santuario della Madre e Regina del Popolo” di Paso Mayor, come ringraziamento per il 63° anniversario della Benedizione di questo Santuario, attraverso Padre Josef Kentenich, eretto nel periodo di passaggio – all’inizio della corrente del Santuario Filiale – poco dopo la Benedizione, in Argentina, del primo Santuario “conforme all’originale”. Uno dei momenti più suggestivi è stato la nuova inaugurazione della “Casona”, un luogo che ricorda la visita di P. Kentenich in questa semplice casa adobe,continua
BRASILE, Karen Bueno in maeperegrina.org.br • Una piazza con il nome di un Padre o meglio di un Padre e Fondatore. La città di Londrina/PR ha appena inaugurato una Piazza in onore di P. Giuseppe Kentenich. Ora l’incrocio tra le vie Ulrico Zuinglio e Martin Lutero – nel quartiere Gleba Fazenda Palhano – prende il nome del Fondatore di Schoenstatt. La Legge Municipale n. 12.261 è stata presentata dal consigliere comunale Rony dos Santos Alves, perché secondo lui “la prima semplice ragione è il fatto che la piazza si trovicontinua